Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |

 
 

Il neo parlamentare europeo Salvatore De Meo tiene a battesimo la birra “Hit”

 
 

Fondi 30 maggio 2019

Il neo parlamentare europeo Salvatore De Meo tiene a battesimo la birra “Hit”

L'evento presentazione e degustazione: “L'arancia bionda della Piana di Fondi diventa birra” si è tenuto al Castello Caetani di Fondi martedì scorso 28 maggio.

È stata entusiasta la risposta dei numerosi partecipanti (tra cui molti esperti) all'arrivo sul mercato internazionale della birra all'arancia bionda della Piana di Fondi chiamata “Hit”.

L'evento presentazione e degustazione si è tenuto martedì 28 maggio scorso nel Castello Caetani di Fondi ed è ricaduto all'indomani dell'elezione del sindaco di Fondi Salvatore De Meo al Parlamento Europeo. Ed è stato così proprio lui, nella doppia veste di primo cittadino ed eurodeputato a tenere a battesimo la birra all'arancia bionda della Piana di Fondi denominata “Hit”.

“Penso che le eccellenze locali – ha detto il sindaco De Meo – sono il miglior mezzo di trasmissione e di unione dei territori di appartenza. Accanto ad altre belle ed importanti realtà, quella della birra all'arancia della Piana di Fondi, esaltano il lavoro, la storia e la cultura di questa terra. Complimenti agli organizzatori che in maniera geniale hanno accostato l'arancio ad una bevanda diffusa in tutto il mondo”.

Sala affollata e attenta alle relazioni che si sono susseguite prima della degustazione: di Gaetano Orticelli Presidente Pro Loco Fondi; Giulia Rita Eugenia Forte, Archivio storico della memoria del ‘900 Città di Fondi; Paola De Luca, esperta in sviluppo territoriale ed economia della cultura; Lino Conti, Coldiretti Fondi; Bert Van Hecke, mastro birraio Bom Brewery.

E proprio lo stesso belga Bert Van Hecke, accompagnato da Domenico De Conti della Cuzziol Spa, ha illustrato l'interessante lavoro svolto per arrivare al prodotto finale della birra all'arancia bionda della Piana di Fondi.

Soddisfatti gli organizzatori: Claudio Addessi di TerraMater; Mariano Di Vito di Torpedino e Carlo Di Crocco. Insieme ai partners: UnionBirrai; BrassiFondi; Idroluppolo Fondi e Zytho Project.

L'iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Fondi, dall'Arsial Regione Lazio, dalla Banca Popolare di Fondi, dall'Associazione Pro Loco Fondi, da Torpedino, dalla Coldiretti.

L'accoglienza, curata da Federica Gentile di Eventi Eleganti, è stata di prim'ordine nel contesto storico del Castello Caetani.

Si sono dati molto da fare i membri dell'Associazione Ristoratori di Fondi per le proposte gourmet all’arancia bionda di Fondi per esaltare la “Hit”: il cous cous con verdurine gamberi e arancia bionda del ristorante Antica Carrera; la spremuta di arancia bionda e gamberi gobbetti del ristorante Riso Amaro; il salmone affumicato arancia e timo, insalatina croccante di finocchio con vinaigrette e maionese agli agrumi fondani su focaccia gourmet del ristorante La Giudea; la tartare di merluzzo all'arancia bionda del ristorante Mblò; i bocconcini con lonzino e marmellata all’arancia bionda del ristorante Da Fausto; l’insalata all’arancia bionda del ristorante N’Dino; le ostriche su cremoso d’arancia bionda del ristorante enoteca Faiola; le tartine al salmone aromatizzato all’arancia bionda del ristorante Re Trombone; le madeleine al cioccolato con crema all’arancia bionda con chips d’arancia croccante del ristorante Accordion; la salsiccia fondana al coriandolo della macelleria Monacelli; la mozzarella di bufala olio evo, coriandolo e scorza d’arancia bionda dei caseifici: Porta Roma - Casabianca - Paolella.

Con altrettanta cura e professionalità la Birra Hit all’Arancia Bionda di Fondi è stata servita dall’Associazione zythogastronomica Zytho Project.

 

Social
Facebook Twitter Instagram
YouTube Telegram Periscope

WhatsApp 3297764644