Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |

 
 

Sabato 12 Gennaio 2019, ore 18.00 Sala convegni del Castello Caetani, proclamazione della “Persona dell’Anno” 2018 di Fondi e comprensorio

 
 

Fondi 10 gennaio 2019


Avrà luogo Sabato 12 Gennaio 2019, alle ore 18.00 nella Sala convegni del Castello Caetani, la cerimonia di proclamazione della “Persona dell’Anno” 2018 di Fondi e comprensorio

Organizzata dalla Pro Loco Fondi, la sesta edizione dell’iniziativa è patrocinata da Comune di Fondi, Provincia di Latina, XXII Comunità Montana e Banca Popolare di Fondi.

Con la cerimonia di Sabato prossimo – che sarà aperta dai saluti del Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e dell’Assessore alla Cultura Beniamino Maschietto – giungerà a conclusione il programma del “Natale in Festa 2018” promosso dall’Amministrazione comunale.

Il premio è riservato alle persone che si sono distinte, in qualsiasi campo e ambito, nel dare lustro alla città di Fondi o del comprensorio e ha un alto valore culturale e formativo.

Alla gara, iniziata un mese fa, hanno partecipato oltre 3.000 votanti attraverso il web oppure tramite messaggi dallo smartphone. Le operazioni di voto si sono concluse alla mezzanotte di Domenica 6 Gennaio scorso.

Per la sesta edizione i nomi più indicati sono quelli di Mauro Caporiccio – autore e consulente presso la RAI - Radiotelevisione Italiana, sceneggiatore – e di Alessio Saccoccio, ideatore della start up “Idroluppolo” selezionata per lo start cup 2018 Lazio come una delle migliori start up innovative dell’anno.

La cerimonia sarà allietata dallo spettacolo Lirico-Pop dell’Accademia Moysa, con le voci di Maria di Biasio (direttrice dell’Accademia), Dario Micci, Marilisa Priftuli e il maestro di chitarra Simone Salvatori.

 

Il programma musicale della serata:
Brano di apertura - “Everybody needs somebody” dai Blues Brothers cantato da Dario Micci
Prima parte
- Se (di Ennio Morricone dal film “Nuovo cinema paradiso”) voce di Maria di Biasio
- Love of my life (Queen) voce di Dario Micci - Marilisa Priftuli
- Vincent (Ellie Goulding) voce di Marilisa Priftuli
- The great pretender (Freddie Mercury) voce di Dario Micci
- Parla più piano (di Nino Rota dal film “Il Padrino”) voce di Maria di Biasio
Seconda parte
- Shallow (Lady Gaga- Bradley Cooper dal film “A star is born”) voce di Marilisa Priftuli - Dario Micci
- Crazy little things called love (Queen) voce di Dario Micci
- Recuerdos de la alhambra (di Francisco Tarrega) Simone Salvatori (chitarra)
- Asturias (di Isaac Albeniz) Simone Salvatori (chitarra)
- Waiting (Jake Vugg Enoah Cyrus) voce di Marilisa Priftuli - Dario Micci
- In my defence (Freddie Mercury) voce di Marilisa Priftuli
- Per te (di Josh Groban) voce di Maria di Biasio
Terza parte
- Too much love will kill you (Queen) voce di Dario Micci- Marilisa Priftuli
- Never tear usa apart (Bishop Briggs dal film “50 sfumature di rosso) voce di Marilisa Priftuli
- Barcelona (Freddie Mercury- Caballè) voce di Maria di Biasio - Dario Micci
Finale
How can i go on (Freddie Mercury- Caballè) voce di Maria di Biasio - Marilisa Priftuli

Nel corso della programmazione musicale, interventi e la proclamazione e premiazione della Persona dell’Anno 2018. Brindisi augurale finale.

 

Maria di Biasio Soprano Diplomatasi brillantemente in Canto Lirico nel 1994 sotto la guida della M° Elvira Spica, si è perfezionata ulteriormente in Tecnica e Stile vocale e Musica da camera presso l’Accademia “Jacopo Napoli” con la M° Delia Surrat, presso l’Artis International Music Academy in Washington (USA) della Catholic University of America, ed ha seguito un master class con il M° Michael Cordovana (USA), ha ottenuto vari Diplomi di Merito e Partecipazione. Esegue concerti con le orchestre “O. Respighi”, “J.Napoli”, “Discantus Ensamble” oltre che in formazione da camera, con repertorio sia operistico che liederistico, in Italia ed all’estero (Canada, USA, Germania), per importanti Istituzioni Musicali e Culturali, riscuotendo grandi consensi di pubblico e di critica. Tra i concerti all’estero, si ricordano quelli tenuti negli Stati Uniti per il “Festival et Institute for Music study at the Benjamin T.Rome School of Music di Washington ed a Dachau (Germania). In Italia canta per A.GI.MUS. (Roma), Rassegne di Musica classica e Festivals Musicali, UNICEF, Pro-loco ed Assessorati alla Cultura di numerosissimi comuni. Dal ’95 cura e dirige un coro di voci bianche “Le Ugole Matte” (Medaglia d’oro UNICEF 1996, Zecchino D’oro 2001), oltre a svolgere intensa attività didattica nella preparazione di voci liriche e leggere, e collaborazioni con numerosi istituti scolastici. Il suddetto coro ha partecipato alla consegna dei Premi Solidarietà ai Sigg. Mino Damato, Muccioli, Suor Paola. Tra i suoi alunni vi sono alcuni vincitori di Concorsi Nazionali Canori, tra cui il Concorso Giamburrasca ’98 organizzato da Teddy Reno e Rita Pavone, nonché alunni sotto contratto con note case discografiche quali Virgin, Sony, Universal. Tra i suoi alunni ricordiamo l’ormai famoso Virginio Simonelli, vincitore dell’edizione 2010/2011 di “Amici”, il noto programma di Maria De Filippi. Dal ’98 al 2003 è stata coordinatrice dei “Corsi Internazionali di Perfezionamento ed Interpretazione Musicale” in Fondi e dei Festivals di Musica Classica in Fondi, Ponza, M.S.Biagio, Sperlonga. Nel 2007 ha brillantemente conseguito anche il “Biennio Specialistico di II Livello in Discipline Musicali ad Indirizzo Interpretativo –Compositivo per Cantanti Lirici” (Laurea II livello nuovo ordinamento). La critica tedesca ha scritto di lei: “Soprano di Incredibile potenza vocale anche nei passaggi più complessi e nei toni più acuti”, “Capace di rivelare tutta l’intensità e la tensione drammatica racchiuse nella partitura”…”La Soprano ha entusiasmato il pubblico”… “gli ascoltatori hanno lasciato la sala entusiasti”. Attualmente è presidente dell’Associazione “Moysa” e dell’omonima “Accademia Musicale”, e prosegue la sua intensa attività didattica e concertistica.

 

Dario Micci inizia lo studio del canto nel 2006, ma, dopo appena due anni, è costretto ad abbandonare per motivi personali, per poi riprendere nel 2016 presso "Accademia Moysa" sotto la guida del soprano M° Maria di Biasio. Si avvicina al mondo dei musicals nel 2016 entrando a far parte del “Circeo Musical Project” e in breve tempo, grazie alla sua innata predisposizione alla recitazione, riesce ad ottenere ruoli da protagonista in “Grease” (2017), “Full Monty- Servizio completo” (2018) e nella “Passione di Cristo”, nel ruolo di Gesù (2017-2018). Nel 2017 viene scelto per perfezionare i propri studi presso il C.E.T. di Mogol nella "Tenuta dei ciclamini". La sua duttilità ed estensione vocale gli permettono di affrontare un vasto repertorio che spazia dal Pop al Rock al Country, tenendo numerosi concerti sia da solista che in duo (anche con il Soprano Maria di Biasio). Attualmente segue il Corso di Perfezionamento in Tecnica e Stile Vocale e Arte scenica presso l’Accademia Moysa oltre a continuare la sua carriera artistica.

 

 

 

Marilisa Priftuli nasce a Roma da famiglia di musicisti. Inizia a mostrare doti musicali e canore fin da tenerissima età, avvicinandosi allo studio del canto sotto la guida della madre, il soprano Maria di Biasio. Studia successivamente anche pianoforte con il M° Benedetto di Biasio e chitarra classica con il M° Simone Salvatori. Partecipa a numerosi spettacoli canori e culturali già dai tre anni di età, affrontando un repertorio molto impegnativo che spazia dalla musica pop alla rock prediligendo quella americana e inglese dei grandi interpreti. Si esibisce anche in duo e come interprete di musicals. Attualmente segue il Corso di Perfezionamento in Tecnica e Stile Vocale e Arte Scenica presso l’Accademia Moysa in Fondi (LT).

 

 

 

 

 

 

 

Simone Salvatori, nato a Latina (LT) nel 1992, comincia lo studio della chitarra in tenera età sotto la guida del M° Massimiliano Romano Nel 2014 ottiene la laurea di primo livello (triennio) con il punteggio di 110 e lode, presso il Conservatorio “L. Refice” di Frosinone. Nel 2016 presso lo stesso Conservatorio ottiene la laurea di secondo livello (biennio), sotto la guida del Maestro Marco de Marco, con il punteggio di 110, lode e menzione speciale. Ha seguito corsi di perfezionamento con i maestri : Oscar Ghiglia, Zoran Dukic, Pavel Steidl, Massimo Gasbarroni, Eduardo Fernandez, Martin Madrigal, Leo Brouwer, Carlo Marchione, Aniello Desiderio, Marcin Dylla e Roland Dyens, Judicael Perroy, Johan Fostier e Adriano del Sal. Attualmente prosegue il suo percorso formativo con il M° Aniello Desiderio e frequenta il corso annuale di alto perfezionamento con il M° Carlo Marchione. Ha ottenuto vari premi e borse di studio: Nel 2014, in occasione di una masterclass con il M. Roland Dyens nell'ambito del “Livorno music festival", ottiene una borsa di studio come miglior allievo del corso. Negli ultimi due anni ha partecipato a concorsi internazionali, sia solistici che da camera, ottenendo sempre ottimi risultati e riconoscimenti; in particolare ha vinto premi ai concorsi: Primo premio assoluto al concorso nazionale”Città di Latina”, Primo premio assoluto al concorso nazionale “Rothary Simphony”, Secondo premio al concorso internazionale “Città di Mottola”, Terzo premio al concorso internazionale “Musicabile Onlus”, Terzo premio al concorso internazionale “Alirio Diaz”, Terzo premio al concorso internazionale “Giulio Rospigliosi”, Terzo premio al concorso internazionale “Fiuggi International guitar competition”, Finalista al concorso internazionale “Claxica”, finalista al concorso internazionale “Valle dei Laghi”. Vanta al suo attivo un'intensa attività concertistica in ambito di importanti Festival e Stagioni Musicali in Italia e in Europa. Si è esibito in luoghi prestigiosi, come il Castello “Caetani” di Sermoneta, i Musei Vaticani, la Biblioteca Nazionale (Roma), il Teatro “Della Fortuna” di Fano, il Complesso Museale di “San Michele in Ripa Grande”, sede del “MiBACT” a Roma, il Palazzo Caetani di Fondi (LT). E' inoltre il solista della “Pontina Guitar Orchestra” e docente della cattedra di chitarra presso le scuole medie ad indirizzo musicale di Pontinia e di Sermoneta e presso l’accademia “Moysa” di Fondi e l’associazione “Kammermusik” di Aprilia.

 

 

Social
Facebook Twitter Instagram
YouTube Telegram Periscope

WhatsApp 3297764644