Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |

 
  Carlo Verdone domenica a Fondi in ricordo di Giuseppe De Santis  
 

Fondi 07 febbraio 2018

Carlo Verdone a Fondi in ricordo di Giuseppe De Santis
Si concludono le celebrazioni del Centenario desantisiano

Domenica 11 febbraio p.v. si concluderanno le celebrazioni del Centenario della nascita del regista Giuseppe De Santis, patrocinate dal Comune di Fondi.

De Santis, regista di fama mondiale, nominato all’Oscar e Leone d’Oro alla carriera, fu tra i padri del Neorealismo.

 

Venice Film Festival

Iniziato a Fondi l’11 febbraio 2017, a cento anni esatti dalla nascita di De Santis, e proseguito in numerose città in Italia e nel mondo – tra cui New York, Berlino, Berkeley, Roma, Latina, Frosinone, Venezia, Annecy, Parma – l’anno desantisiano terminerà proprio a Fondi con l’incontro con Carlo Verdone dal titolo “Dal Neorealismo alla Commedia”.

L’iniziativa – che avrà luogo alle ore 17.00 nell’Auditorium della Direzione Generale della Banca Popolare di Fondi – è organizzata, come tutti gli eventi del Centenario, dall’Associazione Giuseppe De Santis e si avvale del patrocinio di Comune e Banca Popolare.

In apertura saranno proiettati i cortometraggi realizzati dagli alunni delle Scuole Secondarie di primo grado che hanno partecipato al progetto “Sulle tracce di Giuseppe De Santis”.

A seguito di alcuni incontri sugli elementi del linguaggio cinematografico e ad una introduzione sulla figura e l’opera di De Santis con la proiezione dei film “Non c’è pace tra gli ulivi” e “Giorni d’amore”, che il regista di Fondi ambientò proprio nel territorio che lo vide nascere e crescere, ciascun Istituto ha realizzato un video attraverso il quale gli allievi del corso si sono cimentati in un percorso visivo riscoprendo il paesaggio dove essi vivono, sottolineandone le trasformazioni ambientali e antropologiche.

A seguire l’attore, sceneggiatore e regista Carlo Verdone sarà protagonista di una conversazione con Marco Grossi, Segretario dell’Associazione De Santis, nel corso della quale si individueranno nel solco del Neorealismo gli elementi costitutivi della Commedia, che ha saputo raccontare in chiave ironica, comica e grottesca la realtà sociale del paese e l’evoluzione del costume. L’incontro sarà intervallato dalla proiezione di fotografie e sequenze cinematografiche.

Per ragioni di sicurezza l’ingresso è riservato esclusivamente ai possessori di biglietto gratuito, prenotato nei giorni scorsi tramite il portale Eventbrite.

L’evento ha fatto registrare il tutto esaurito in pochi minuti, pertanto gli organizzatori stanno predisponendo una diretta Facebook per venire incontro alle esigenze delle centinaia di persone che non sono riuscite ad aggiudicarsi l’ambito tagliando.

 

Carlo Verdone a Fondi 11 gen 2018 web

 


Social
Facebook Twitter Instagram
YouTube Telegram Periscope

WhatsApp 3297764644