Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |

 
  No alla violenza sulle donne. A Fondi iniziative sabato 25 e domenica 26 novembre 2017  
 

Fondi 24 novembre 2017

No alla violenza sulle donne. A Fondi iniziative sabato 25 e domenica 26 novembre 2017

Sabato 25 Novembre si celebra la “Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne”, istituzionalizzata nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e che vede da diversi anni centinaia di iniziative organizzate in tutta Italia.

Il Comune di Fondi ha aderito anche per il 2017 alle celebrazioni, in collaborazione con il Centro Antiviolenza Associazione Nadyr di Fondi, l’Università della Terza Età e gli Istituti Scolastici cittadini, che parteciperanno attivamente con centinaia di studenti e docenti alle varie attività.

 

Manifesto giornata Mondiale contro la violenza sulle donne a Fondi

Ne danno notizia il Sindaco Salvatore De Meo e la Presidente della Commissione Pari Opportunità e Parità di Genere Daniela Di Pinto, rendendo noto il programma delle iniziative, che avranno inizio Sabato 25 alle ore 9.30 con un “Flash - mob” del Liceo Gobetti e dell’I.C. Milani in piazza Municipio. Seguirà alle 10.00, sempre in piazza Municipio, l’iniziativa “Panchina Rossa”, una testimonianza tangibile che simboleggia la lotta contro ogni tipo di abuso sulle donne: sarà infatti inaugurata una panchina dipinta di rosso, il colore che caratterizza la lotta contro il femminicidio.

Alle 10.30, con partenza da piazza IV Novembre, muoverà la “Passeggiata in rosso”, un corteo di sensibilizzazione presentato dal Centro Antiviolenza Nadyr. Alle 11.00, presso il Mercato coperto - lato via Giuseppe Ferrari, l’Associazione A.I.C.E. Turismo Creativo presenterà la “Street art 25 Novembre 2017”. In piazza Municipio è in programma alle 11.30 il “Flash - mob” a cura del Liceo Classico e a partire dalle ore 12.00 avrà luogo la performance di recitazione, drammatizzazione, canto e balletto “#NOVIOLENCE” - presso l’Aula consiliare e piazza Municipio - a cura di Liceo Gobetti, ITE de Libero e ITT Pacinotti. Tra le numerose proposte figurano: “Donna così”, performance di recitazione e drammatizzazione sul brano “Vietato morire” di Ermal Meta; “La borsa di una donna”, performance di canto, recitazione e drammatizzazione sull’omonimo brano di Marco Masini; “Perché?”, rappresentazione canora del brano di Alex Britti; “In punta di donna”, balletto sul brano “Palladio”, musiche di Escala; “Mai più”, balletto su musica della colonna sonora “Schindler’s list” di John Williams.

Le iniziative della “Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne” proseguiranno Domenica 26 Novembre presso l’Auditorium comunale S. Domenico, dove alle ore 17.30 andrà in scena lo spettacolo teatrale “Ortensia e le altre” organizzato dall’Università della Terza Età.

Fonte: Ufficio Relazioni Esterne
Comunicazione e Rapporti Istituzionali - Comune di Fondi