Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |

 
  Il Fondi Music Festival stasera con “Violino virtuoso – da Paganini al Novecento”  
 

Fondi 22 ottobre 2017

Il Fondi Music Festival stasera con “Violino virtuoso – da Paganini al Novecento”

Cardinale e Magnasco (pianoforte) eseguiranno Dvorak, Paganini e Rachmaninov a Palazzo Caetani

Saranno il violino e il pianoforte i grandi protagonisti del prossimo appuntamento con il “Fondi Music Festival” in programma stasera, domenica 22 ottobre nell’incantevole cornice di Palazzo Caetani, a partire dalle 18:30.

I brani di Dvorak, Paganini e Rachmaninov riecheggeranno nel sontuoso palazzo quattrocentescco grazie al duo composto da Andrea Cardinale (violino) e Alessandro Magnasco (pianoforte).

 

Fondi Music Festival 22 ottobre Palazzo Caetani web

Si tratta di un’unione particolarmente apprezzata dagli amanti della musica classica da oltre 15 anni come dimostra il successo riscosso in oltre novecento concerti tenuti in tutto il mondo da questa straordinaria coppia artistica.

“Violino virtuoso – da Paganini al Novecento”, come è stato denominato il concerto, è stato infatti già applaudito in moltissimi teatri e location storiche del pianeta.

Gli artisti hanno inoltre avuto modo di esibirsi nel corso degli anni in un ampio repertorio di musiche composte dal Settecento al Novecento in Urugay come in Giappone, in Francia come in Portogallo, ma anche in Russia, negli Stati Uniti, in Macedonia, in Repubblica Ceca, in Austria e in moltissime altre nazioni dove la classicità è particolarmente apprezzata. Il tutto sempre con grande attenzione filologica e conseguente riscontro di critica e di pubblico con il duo che si è distinto soprattutto per affiatamento e ricercatezze dinamico-interpretative.

Si tratta del resto, in entrambi i casi, di due volti piuttosto noti in tv in quanto entrambi sono soliti partecipare a registrazioni televisive dedicate alla musica classica sulle reti nazionali. Per chiudere con una curiosità, Andrea Cardinale non suona un violino qualunque ma un “Vuillaume”del 1864 (collez. Devoto).

Il Fondi Music Festival, rassegna ormai giusta alla sua VI edizione, è una manifestazione organizzata dall'Associazione Fondi Turismo in collaborazione con il Comune di Fondi, il Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, la Banca Popolare di Fondi, Charlie Eventi e l'Associazione musicale "Ferruccio Busoni".

Lo scopo della rassegna, come noto, è quella di valorizzare i siti storici fondani con importanti concerti di musica classica. Moltissimi gli artisti famosi che, nel corso delle precedenti cinque edizioni, si sono esibiti nei luoghi più preziosi della città.

Per info e prenotazioni: fondimusicfestival@gmail.com

 

Foto Cardinale Magnasco 2

Andrea Cardinale
Si è diplomato presso il Conservatorio “N.Paganini” di Genova nel 1992 e presso lo stesso Conservatorio ha conseguito l'attestato di merito alla master class biennale di alto perfezionamento virtuosistico. Ha seguito corsi di perfezionamento tenuti all’Accademia Musicale “O.Respighi” di Roma e al Liceo Musicale “G.B.Viotti” di Vercelli dal M°Ruggero Ricci, all'Accademia Musicale di Novara dal M°Franco Gulli, al Peabody Conservatory di Baltimora (USA) dal M° Berl Senofsky, a Milano dal M° Damiano Cottalasso (Teatro alla Scala), a Genova dal M°Giuseppe Gaccetta, a Blonay (Svizzera) dal M°Giuliano Carmignola. Vincitore di numerosi premi e riconoscimenti nazionali e internazionali svolge attività concertistica come solista e in formazioni da camera; il suo repertorio spazia dalla musica del Seicento fino al Novecento; ha eseguito come solista i capolavori per violino e orchestra di Beethoven, Bach, Paganini, Tchaikowsky, ecc. Si è poi specializzato nel repertorio virtuosistico per violino solo arrivando a eseguire in concerto l'integrale dei 24 Capricci di N.Paganini. Ha effettuato tournée in Italia, Francia, Belgio, Spagna, Svizzera, Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Austria, Polonia, Svezia, Irlanda, Algeria, Brasile, Malesia esibendosi in prestigiose sale da concerto quali la L.J.Lefrak Concert Hall e Madison Tower Hall di New York, l'Italian Culture Center di Washington D.C., la City Council Hall di Manchester, il Palazzo della Cultura di Varsavia, la Tohnhalle di Zurigo, il Gasteig di Monaco di Baviera, la Europa Haus di Meirhofen (Austria), il Teatro e l'Auditorium A.Segovia di Linares (Spagna), l'Auditorium G. Agnelli del Lingotto e Teatro Alfieri di Torino, il Teatro Carlo Felice e Casa Paganini di Genova, la Sala Nervi in Vaticano, il Teatro Bibiena di Mantova e in importanti festivals tra cui Spoleto, Santa Fiora, Asolo, Torino Estate, Estate Musicale Internazionale di Alghero, Portofino Classica International, Festival Paganiniano di Carro, Emilia Romagna Festival, Monaco di Baviera, Stoccarda, Kaufbeuren (Germania), Stoccolma e Julita Festival (Svezia), Dublino, Linburg (Belgio), Cordoba, Murcia, Linares (Spagna), Fête Nationale de la Musique di Parigi, Floraisons Musicales di Avignone, Nancy-Phonies e molti altri. Nel 1990 ha partecipato al tour della “European Symphonic Orchestra”. Ha effettuato registrazioni televisive per RAI, Mediaset, LA7 e Tele +. Ha inciso oltre 15 CD per case discografiche italiane, inglesi, tedesche e americane, diffusi in più di 30 paesi. Suona un violino “Vuillaume”del 1864 (collez. Devoto).

Alessandro Magnasco
Diplomatosi brillantemente in Pianoforte presso il Conservatorio di Genova, si è poi perfezionato con illustri didatti e concertisti di fama internazionale. Presso lo stesso Conservatorio si è anche diplomato, con il massimo dei voti , in Didattica della Musica ed ha continuato gli studi di Organo, Clavicembalo e Composizione. Oltre ad aver suonato,già da giovane età, nelle principali sale da concerto della Riviera Ligure è stato ospitato da centinaia di Associazioni Musicali Italiane ed Estere (Francia, Spagna, Portogallo, Svezia, Norvegia, Inghilterra, Belgio, Germania, Svizzera, Austria, Rep.Ceca, Macedonia, Romania, Bahrein, Cipro, Russia, USA, Brasile, Uruguay, Giappone…) entusiasmando per musicalità e ricercatezza espressiva. Si è classificato primo in diversi concorsi internazionali ed ha effettuato varie registrazioni televisive e radiofoniche per la RAI, la Televisione di Stato spagnola e brasiliana e per la Radio Nazionale Australiana. E’stato più volte chiamato a partecipare, in qualità di membro della giuria, a concorsi internazionali. E’ direttore artistico di A.MU.S.A. e consulente musicale della Società Lirico Concertistica di S. Margherita Ligure. Si occupa della divulgazione della Musica Classica organizzando stabilmente concerti e opere per conto di molti comuni tra cui Genova, Rapallo, S.Margherita, Portofino, Zoagli, Recco, Calizzano, Moconesi. E’ responsabile musicale della “Paganini Philharmonic Orchestra”, formazione che ha al suo attivo esibizioni a livello internazionale. Incide stabilmente per la Dryno Record.

Ingresso 5 euro fino ad esaurimento sedie.