Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |

 
  Il castello di Fondi ne vedrà di tutti i colori. Da oggi a domenica "Un fior di Castello"  
 

Fondi 31 marzo 2017

Il castello di Fondi ne vedrà di tutti i colori. Da oggi a domenica "Un fior di Castello"

Da oggi venerdì 31 marzo a domenica 2 aprile 2017 il centro di Fondi accoglierà la manifestazione “Un fior di Castello”, promossa dall’Associazione “ART’E’” e patrocinata dal Comune di Fondi. Ad annunciarlo è l'assessore alla Cultura e Turismo Beniamino Maschietto.

 

Un Fior di Castello locandina light

L’iniziativa, che ha quale tema principale l’esposizione di fiori e piante rare di particolare pregio e bellezza provenienti dalle collezioni di vivaisti di diverse regioni italiane, prevede l’organizzazione di una mostra-mercato in Piazza Unità d’Italia, Viale Vittorio Emanuele III e Piazza IV Novembre.

Nel corso della manifestazione – che prevede oltre alle esposizioni floreali con percorsi tematici, anche l’esposizione di artigianato locale, lo svolgimento di laboratori ludici a tema nonché animazioni e l’esibizione di artisti di strada – sarà possibile incontrare esperti del settore per consigli sulla coltivazione e la cura delle piante.

«L’Amministrazione comunale – afferma l’assessore Maschietto – sostiene tutte le attività e le iniziative turistico-culturali che permettano la valorizzazione e la promozione della Città e delle sue attività produttive e che abbiano un riscontro positivo richiamando diversi visitatori provenienti anche dai Comuni limitrofi, rappresentando quindi una valida opportunità per far conoscere il nostro territorio al di fuori della provincia.

Considerato che l’Amministrazione ha anche istituito il Concorso “Balconi fioriti” da tenersi ogni anno nel periodo primaverile con il coinvolgimento e la partecipazione dell’intera comunità per promuovere tra i cittadini l’abbellimento dei balconi con vasi, fiori e piante verdi, l’iniziativa “Un fior di Castello” costituisce un’ulteriore attività volta al miglioramento dell’immagine turistica della Città di Fondi».