Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |

 
  Mena Antonelli di Fondi è stata premiata a Roma. Il commento e le foto  
 

Fondi 10 ottobre 2016

Premio di poesia, narrativa e testi per una canzone "La forza dei sentimenti"

Mena Antonelli di Fondi è stata premiata a Roma. Il commento e le foto

Soddisfazione che ha commosso tutti i presenti alla cerimonia di premiazione della IV Edizione del Premio di Poesia, Narrativa e Testi per una Canzone "La forza dei sentimenti", condotta dalla dott.ssa Carmela Gabriele e tenuta sabato scorso 8 ottobre nella sala sita in zona Prenestino - Centocelle a Roma.

 

Premiazione critica Mena Antonelli

La fondana Mena Antonelli è stata premiata con il Premio della Critica per la commedia edita: “All’epoca be’ … quando le donne imbracciarono il fucile”.

"Grande serata e grandissima soddisfazione. Ho portato alto il nome della nostra città". Il commento della scrittrice, regista, attrice Mena Antonelli.

 

Premio Critica a Mena Antonelli

 

"...Con questo lavoro storico-teatrale racconto le storie di donne poco conosciute, o volontariamente dimenticate: le brigantesse. Donne che imbracciano il fucile e combattono al pari degli uomini, nei due periodi in cui rappresento il brigantaggio pre e post unitario (1798-1870). La trama del lavoro teatrale è di pura fantasia, ma fa riferimento a uomini e donne della storiografia italiana: un piccolo canovaccio ricamato con la fantasia di chi è nata nel XX secolo e vuole percorrere i sentieri di una terra da sempre insanguinata. Il mio intento non è certo di mettere in discussione l'Unità d'Italia, né i valori dell'identità nazionale né il concetto di Patria, bensì quello di guardare al Risorgimento senza pregiudizi, senza retorica cercando di riflettere su come venne unificata l'Italia. Per molte coraggiose donne che imbracciano il fucile, porsi consapevolmente allo sbaraglio rappresenta un'alternativa preferibile a un destino di violenza e miserie..." Mena Antonelli.

Il libro è in vendita alla libreria il Seme di Fondi in Corso Appio Claudio.