Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |

 
  L’orchestra da camera “Città di Fondi” oggi in concerto a Gaeta e Fondi  
 

Fondi 01 gennaio 2016

L’orchestra da camera “Città di Fondi” oggi in concerto a Gaeta e Fondi

Doppio appuntamento con l’Orchestra da Camera “Città di Fondi”, oggi 1° Gennaio sarà impegnata alle ore 17.30 a Gaeta presso la Cattedrale dei Santi Erasmo e Marciano e di Santa Maria Assunta per la II edizione del Concerto di Capodanno “Città di Gaeta", e alle ore 21.00 a Fondi presso il Santuario della Madonna del Cielo per l’XI edizione del Concerto di Capodanno “Città di Fondi”, che funge anche da apertura della V edizione del Fondi Music Festival.

Le due manifestazioni, che godono del patrocinio e del sostegno dei rispettivi Comuni ospitanti, sono organizzate dalle Associazioni musicali “Ferruccio Busoni” e “Sergej Rachmaninov”, con il supporto della Banca Popolare di Fondi e dell’Associazione “Fondi Turismo”.

L’orchestra, fondata dal giovane direttore Gabriele Pezone, sarà affiancata dal promettentissimo soprano Chiara D’Acunto, dal noto sassofonista Gaetano Di Bacco e dalla Corale Polifonica Discantus Ensemble, fondata da Paola Soscia, che saranno tutti magistralmente guidati dal direttore turco Hakan Sensoy, in assoluto uno dei nomi più rilevanti di tutto il concertismo internazionale.

Il programma vedrà eseguite musiche di J.S. Bach, A. Vivaldi, G.F. Händel, C. Franck e G. Verdi.

Il Maestro Hakan Sensoy è violinista e direttore d’orchestra rinomato a livello internazionale. La sua carriera musicale è cominciata al Conservatorio di Stato di Istanbul, seguendo il percorso accelerato di violino per giovani talenti sotto la guida dell’illustre pedagogo Ayhan Turan. Ha poi proseguito gli studi di violino con Trevor Williams al London Royal College of Music e in seguito col violinista e pedagogo russo Victor Pikaisen e con il celebre artista turco Ayla Erduran. All’età di 16 anni viene definito dalla Istanbul Philharmonic Association come l’artista di maggior successo dell’anno. Nello stesso anno riceve il premio più rinomato della Istanbul Technical University, l’“Eccellente Successo nel Settore Artistico”, che fino ad ora è stato conferito soltanto 4 volte. In seguito al debutto, avvenuto all’età di 13 anni, ha proseguito la sua carriera suonando come solista in alcune tra le principali sale da concerto in Europa e negli Stati Uniti, compreso l’Auditorium del Louvre a Parigi, la Carnegie Hall e il Lincoln Center a New York. In numerose occasioni si è esibito in festival come il Bari Christoph Columbus Festival, l’Istanbul Music Festival, l’Izmir Music festival, l’Ankara Music Festival, l’Istanbul CRR Festival per giovani solisti, il Brasov Chamber Music Festival, il Malmo “Falsterbonasets” Summer Festival, l’International Como Music Festival e lo Swedish Karlskrona Music Festival. Inoltre ha suonato in varie località in Italia, Francia, Paesi Bassi, Grecia, Svizzera, Bulgaria, USA, Romania, Lituania,  Azerbaijan, Estonia, Svezia, Inghilterra, Australia, Kosovo, Venezuela, Messico, Repubblica Ceca, Albania, Bosnia Erzegovina, Macedonia, Polonia, Cipro e Turchia. Hakan Sensoy intraprende gli studi di direzione all’età di 16 anni, inizialmente sotto la guida del leggendario direttore turco Demirhan Altug, poi col Maestro Emin Güven Yaslicama. Come direttore ha poi collaborato con alcuni tra i più celebri solisti del nostro tempo, fra i quali Sholomo Mintz, Raphael Walfisch, Fazil Say, Steven Iserlis, Cihat Askin, Tedi Papavrami, Peter Jablonsky, Gülsin Onay, Emre Elivar, Kenneth Hamilton e con Terence Blanced, The Bee Gees, Dreamtone, George Dalaras e Iris Mavraki’s Neverland per quanto riguarda altri generi di musica.  Sensoy è inoltre stato il fondatore e direttore artistico di Istanbul Chamber Orchestra, Filarmonia Istanbul Orchestra, Milli Reasürans Chamber Orchestra e Karsiyaka Chamber Orchestra. Ha diretto o suonato alcune prime mondiali di numerosi lavori di compositori contemporanei. Regolarmente commissiona a compositori nuove pagine sia per violino che per la sua orchestra Filarmonia Istanbul. Il compositore turco-americano Münir Beken gli ha dedicato la sua prima sinfonia. Ha partecipato a diversi programmi radiofonici e televisivi internazionali e Kalan Music e AFM Records hanno registrato i suoi concerti in cui rivestiva il ruolo di violinista o di direttore. Il Maestro Sensoy ha conseguito un dottorato in musica conseguito alla Istanbul Technical University. Attualmente è docente di violino al Conservatorio di Stato alla Istanbul Technical University. Durante la stagione 2014/2015 è stato invitato a esibirsi come violinista e come direttore in Polonia, USA, Messico, Russia, Italia, Albania, Macedonia, Bosnia Erzegovina, Kosovo, Svezia, Azerbaijan, Paesi Bassi e Germania.
L’ingresso è gratuito per entrambi i concerti.

Fonte: Relazioni esterne Comune di Fondi