Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |

 
  Standing ovation per Carlo Carlevale "Persona dell'anno" 2015  
 

Fondi 25 gennaio 2016

Standing ovation per Carlo Carlevale "Persona dell'anno" 2015

Ovazione del pubblico presente alla proclamazione del vincitore. Soddisfazione del vicesindaco Beniamino Maschietto. Magistrale il discorso sulla “Fondanità” tenuto dal medico Fabio Liguori e dall'avvocato Virginio Palazzo. Emozionante lo spettacolo del gruppo folklorico “Città di Fondi”. Apprezzata la degustazione del “Torpedino”.

 

Persona 2015 01 Maschietto Carlevale Orticelli Cima web

Annunciato dalla vicepresidente della Pro Loco Sandra Cima e premiato dal vicesindaco Beniamino Maschietto: il medico oculista Carlo Carlevale è stato proclamato “Persona dell'anno” 2015. Ovazione e standing ovation per lui da parte del pubblico presente che affollava la sala del castello Caetani domenica 24 gennaio, in una serata che resterà storica.

 

Persona 2015 02 Palazzo Maschietto Liguori Carlevale Orticelli Cima web

Il dottor Carlo Carlevale è stato il più indicato tra le oltre millecinquecento preferenze espresse attraverso messaggi sms, whatsapp, email e facebook. La motivazione è quella di aver inventato una lente intraoculare innovativa per le operazioni chirurgiche complesse.

Il medico fondano, nonostante i suoi impegni in Italia e all'estero, continua ad abitare e vivere a Fondi e, alla richiesta della motivazione della sua scelta, ha spiazzato tutti con una risposta semplice: “Per me il maggior lusso rappresenta il poter cogliere due arance direttamente dagli alberi del mio giardino e mangiarli al momento; inoltre trovo la qualità di vita a Fondi di gran lunga migliore a qualsiasi altra città”.

 

Persona 2015 03 sala web

Sono intervenuti alla cerimonia di premiazione: il Gruppo Folklorico Città di Fondi - Memorie e tradizioni; Il medico Fabio Liguori e l’avvocato Virginio Palazzo - Parole e immagini della Fondanità; Il vicesindaco del Comune di Fondi Beniamino Maschietto che ha premiato la “Persona dell’anno” 2015. L’evento è stato condotto dal giornalista e presidente della Pro Loco Fondi Gaetano Orticelli.

 

Persona 2015 04 gruppo folklorico web

La terza edizione ha consacrato il premio "Persona dell'anno" 2015 a iniziativa originale della provincia di Latina e di tutta la regione Lazio. L'evento è associato e sponsorizzato dalla Banca Popolare di Fondi che promuove con la sua azione costante iniziative legate al nostro territorio. È stato patrocinato dal Comune di Fondi e dalla XXII Comunità Montana.

Al termine della manifestazione si è tenuta la degustazione del “Torpedino” diventato in poco tempo un pomodoro che sempre più si identifica con la produzione sud-pontina ormai conosciuto in tutta Italia e all'estero.

 

Persona 2015 05 Torpedino web

Questa la motivazione del premio assegnato al dottor Carlo Carlevale:

Associazione Pro Loco Fondi - Premio “Persona dell’anno” 2015 di Fondi e del comprensorio al Dottor Carlo Carlevale - Medico Chirurgo, specializzato in Oculistica è nato a Roma il primo novembre 1961, vive da sempre a Fondi dove ha il suo studio medico.

Dopo aver conseguito la Maturità Classica al Liceo “Piero Gobetti” di Fondi, si è laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Oculistica all’Università “La Sapienza” di Roma. Tutti i titoli di studio sono stati acquisiti, anche quelli successivi, con il massimo dei voti.

In occasione del Congresso Nazionale di Oftalmologia, tenuto a Roma, è stata presentata una protesi oculare innovativa, che ha riscosso grande interesse nel pubblico degli addetti ai lavori. Si tratta di un prodotto che già ha superato la fase sperimentale ed è ormai commerciabile.

Tale lente intraoculare – inventata, disegnata e fatta produrre dall’oculista fondano Carlo Carlevale – viene impiantata con metodica nuova a livello mondiale e dallo stesso è stata presentata per la prima volta a Londra circa un anno fa, in occasione del Congresso europeo della chirurgia refrattiva e della cataratta.

“La lente – ha spiegato Carlevale – è utilizzabile in occhi che hanno già avuto un intervento complicato e dove non è possibile impiantare le protesi tradizionali se non utilizzando particolari suture. L’aspetto innovativo della lente consiste in un cristallino artificiale già forniti di speciali gancetti autobloccanti che evitano l’uso delle suture, accorciando il tempo e rendendo più rapido e meno rischioso l’intervento”.

Il fondano è un’eccellenza in campo sanitario: dal 2001 è responsabile del reparto di oculistica convenzionata del Karol Wojtyla Hospital di Roma, dove esegue oltre duemila interventi l’anno, con bassissimi livelli di complicazioni, contribuendo sensibilmente alla riduzione delle liste di attesa di vari nosocomi di Roma e della provincia pontina.

Tra gli innumerevoli interventi effettuati all’estero, è famoso per quello praticato al suocero di Hussein di Giordania, padre della Regina madre.

Tanti gli anni trascorsi fuori dall’Italia, dove ha avuto e continua ad avere encomi formidabili, ma la sua casa, tiene a precisare, è Fondi.

Fondi, 24 gennaio 2016 - Il presidente Dr. Gaetano Orticelli