Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |

 
 

"Albatros Sport": Fondi e Mosca nel Progetto che si inaugura stasera

 
 

Fondi 03 febbraio 2015

"Albatros Sport": la Pallanuoto giovanile unisce Fondi e Mosca nel Progetto di "Nuove Prospettive"

"Sport e Cultura: binomio vincente". E’ quanto dichiara il presidente dell’Associazione "Nuove Prospettive", Angelo Macaro, che nei giorni scorsi, insieme ai dirigenti dell’Associazione, ha presentato ufficialmente il Progetto "Albatros Sport".

Un Evento che metterà in luce il vero spirito dell’associazionismo sportivo e giovanile, mettendo insieme per alcuni giorni giovani di Paesi diversi (Italia e Federazione Russa), accomunati dalla pratica dello stesso Sport, la Pallanuoto, e dalla volontà di conoscersi, confrontarsi e migliorarsi, scoprendo ed apprezzando culture diverse dalla propria.

ALBATROS SPORT LocandinaDal 2 all’11 Febbraio prossimo, infatti, a Fondi verrà ospitato un gruppo di giovani atleti russi della Scuola Sportiva di Pallanuoto "Berevestnik" di Mosca, diretta dall’ex Campione olimpico della nazionale russa Aleksandr Dreval, che svolgerà un intenso Programma Sportivo (allenamenti congiunti coni giovani pallanuotisti Fondani dello Sporting Village "Onda Verde", guidati dal Mister Gabriele Parisella, presso la Piscina di Via Appia lato Itri) che culminerà con il 1°Torneo Internazionale di Pallanuoto giovanile "Albatros - Città di Fondi", che si terrà a Fondi, Domenica 8 Febbraio, dalle ore 14,30 alle 20,00. Un Quadrangolare cui parteciperanno, oltre alla squadra fondana e quella russa, anche i ragazzi del "Time Out" di Roma e della "Latina Pallanuoto".

La delegazione russa sarà accolta con la "Cerimonia di Benvenuto" stasera martedì 3 Febbraio, presso Palazzo Caetani, dalle ore 19,00, che darà il via ufficiale all’Evento.

L'idea ambiziosa del Progetto "Albatros Sport", ovvero coniugare Cultura e Sport incentivando i giovani ad avvicinarsi alla pratica sportiva, vivere lo sport dall'interno, con la riscoperta di quei Valori della Vita e della pratica agonistica, non solo come semplici spettatori, ma come protagonisti del loro Futuro, diventerà realtà grazie al sostegno determinante del Comune di Fondi e dei vari Enti che collaboreranno, nonché delle numerose Associazioni locali sempre sensibili alle nostre iniziative e delle famiglie dei giovani atleti Fondani, che saluteranno i loro coetanei russi il 10 Febbraio nella "Festa dell'Arrivederci".

Ma sarà, appunto, solo un "arrivederci a Mosca" nei prossimi mesi...