Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Domenica concerto conclusivo della III edizione del Fondi Music Festival

 
 

Fondi 06 dicembre 2014

Domenica concerto conclusivo della III edizione del Fondi Music Festival

Si terrà domani, domenica 7 Dicembre alle ore 18.30 presso il Palazzo Caetani di Fondi il concerto conclusivo della III edizione del Fondi Music Festival, che vedrà esibirsi l’Orchestra da Camera “Città di Fondi” diretta dal Maestro Linus Lerner e che avrà l’onore di avere in qualità di solista il famosissimo violoncellista Kalin Ivanov.

La manifestazione – ad ingresso gratuito – è organizzata dall’Associazione Fondi Turismo in collaborazione con il Comune di Fondi, la Provincia di Latina, la Regione Lazio, il Parco Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, la Banca Popolare di Fondi e l’Associazione musicale “Ferruccio Busoni” ed ha come direttore artistico il Maestro Gabriele Pezone. L’evento vede inoltre la cooperazione con “Music - Comunicazioni sonore”.

Il concerto verterà sul seguente programma: il celebre Adagio per archi di Samuel Barber, il Concerto per violoncello ed orchestra d’archi e clarinetto di Rick Sowash – in prima esecuzione assoluta in Europa – e la Serenata per archi di Piotr. Ilic Tchaikovsky.
Kalin Ivanov, violoncellista, è un solista di spicco e si esibisce anche in recital e musica da camera.

Paragonato dalla stampa a Rostropovich, Yo-Yo Ma, Piatigorsky e Jacqueline du Pré, sta rapidamente guadagnando la fama di artista la cui “drammatica interpretazione ed il tono espressivo” sono accompagnati da un “profondo, emotivo e poetico stile interpretativo”.

L’ex critico musicale del «New York Times» Harris Goldsmith afferma che “Ivanov si presenta come un esecutore con un gusto raffinato” («New York Concert Review»). Il «World Panorama» (Bulgaria) ha scritto: “Kalin Ivanov è un fenomeno da annoverare tra i musicisti più talentuosi” ed il «Musical Opinion» (Regno Unito) lo ha definito: “Uno dei più celebri violoncellisti della sua generazione”.

Sin da giovane Ivanov ha avuto una carriera costellata da concerti molto apprezzati tenuti nelle sale da concerto di numerosi paesi, tra cui Bulgaria, Grecia, Austria, Svizzera, Francia, Inghilterra, Italia, Russia, Repubblica Ceca, Stati Uniti. Si è esibito più di 20 volte alla Carnegie Hall di New York (Weill Hall e Stern Auditorium) in qualità di solista e in concerti di musica da camera.

Le sue registrazioni includono trasmissioni radiofoniche e televisive in tutto il mondo. E’ stato oggetto di un documentario realizzato dalla TV bulgara nazionale ed è protagonista del cortometraggio “Study with the best” che ha ottenuto la nomination all’Emmy Award. Nel 2007 ha registrato la colonna sonora del film “Lussuria” realizzato dal premio Oscar Ang Lee.

Ivanov insegna violoncello e musica da camera presso l’Università Adelphi, al Conservatorio di Musica a Brooklyn e al Brooklyn College Preparatory Center for the Performing Arts. Nel corso degli ultimi anni si è esibito e ha dato corsi di perfezionamento al Festival di Londra nel Regno Unito, al Festival del Golfo in Italia, alla Primavera Music Academy in Bulgaria, al Festival Internazionale di Musica di San Pietroburgo, al Summit Music Festival di New York, al Conservatorio di Portland, al Festival Internazionale di Musica e al Rondo Music Festival in Italia, al Long Island Festival a New York, alla Youngstown University. Ha tenuto corsi di violoncello e master di musica da camera ed è stato membro di giuria di concorsi internazionali negli Stati Uniti e in Europa.

Il Maestro Linus Lerner, celebre per il carisma e la passione che imprime alle esecuzioni, è a suo agio nel repertorio sinfonico, nel corale e in quello operistico. Ha diretto varie orchestre negli Stati Uniti, in Brasile, Bulgaria, Cina, Repubblica Ceca, Messico, Spagna, Turchia e Corea del Sud, per approdare ora in Italia.

Attualmente è direttore artistico della Southern Arizona Symphony Orchestra (Tucson, U.S.A.), dell’Orchestra Sinfonica di Rio Grande do Norte (Natal, Brasile),  dell’Oaxaca Opera Festival (Oaxaca, Messico) e dell’Opera Festival dell’Università di Zacatecas (Messico).

Come direttore ospite negli Stati Uniti ha diretto: Opera in the Heights, Brooklyn Opera Company, University of Colorado,  Boulder Opera,  Wick Chamber Orchestra e University of Miami Symphony Orchestra, Las Colinas Symphony in Texas. Le sue direzioni internazionali includono: Orchestra Nacional de Valles (Spagna), Symphony e Chamber Orchestra di Porto Alegre (Brasile), Opera Workshop Internazional (Bulgaria e Repubblica Ceca), Solistas Ensamble del Instituto Nacional de Bellas Artes e Primavera Symphony Orchestra (Messico), National Film and Radio Orchestra (Cina), Hunan Symphony Orchestra (Cina), Fuzhou Symphony Orchestra (Cina), Antalya Symphony Orchestra (Turchia), Tsingtao Symphony Orchestra (Cina), The Sliven Symphony Orchestra (Bulgaria), Peace Orchestra della Corea (Corea del Sud) e Opera Studio dell’Università di Pernambuco (Brasile).

Lerner ha completato il suo dottorato in direzione d’orchestra presso l’Università dell’Arizona, dove ha diretto l’Orchestra sinfonica UA in numerosi spettacoli sinfonici e opere liriche, tra cui “Die Fledermaus”, “Il Flauto Magico” e “Le allegre comari di Windsor”.

In aggiunta al suo DMA, ha conseguito un master in direzione d’orchestra presso la Florida State University, dove è stato assistente direttore della FSU Orchestre. Ha inoltre conseguito un master presso il Collegio Conservatorio di Musica dell’Università di Cincinnati, dove si è esibito in numerose opere, e ha conseguito una laurea in direzione di coro presso l’Università Federale di Rio Grande do Sul in Brasile.