Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Il punto del Sindaco De Meo e conferimento cittadinanza onoraria a Andrea Riccardi

 
 

Fondi 15 agosto 2014

 

Il punto del Sindaco De Meo e conferimento cittadinanza onoraria a Andrea Riccardi

Conferenza stampa del Sindaco di Fondi Salvatore De Meo per il riepilogo degli atti più rilevanti dell’attività amministrativa quadrimestrale.

Sono state inizialmente prese in rassegna le ultime iniziative in ordine di tempo che hanno caratterizzato l’Estate fondana, “Fondi - Città di Gusto e della Via Francigena” del 9 e 10 Agosto e “Fondi Notte Bianca”, svoltasi ieri, che ha registrato oltre 10.000 presenze e che si è potuta realizzare grazie ad un notevole sforzo organizzativo e alla preziosa collaborazione degli operatori commerciali. De Meo ha rimarcato come da diversi anni Fondi sia l’unica città in provincia a promuovere eventi di così elevata capacità attrattiva, con offerta d’intrattenimento di qualità.

Il nutrito calendario delle iniziative estive, promosso in sinergia con l’associazionismo locale, si è aperto con il concerto della Banda Musicale della Guardia di Finanza, cui hanno fatto seguito in ambito musicale i numerosi appuntamenti del “Fondi Music Festival”, tuttora in corso, con musicisti classici rinomati a livello nazionale e internazionale. Sono state ricordate, tra le numerose manifestazioni, la XXIX edizione del “Festival Internazionale del Folklore”, la prima edizione del Festival di poesia “Verso Libero”, le manifestazioni “Notti d’Estate all’Olmo”, “Piazza Porta Vescovo in Festa” promossa dalla Pro Loco Fondi, “Estate all’Olmo” e la IV edizione di “Fondi Sport Village”, che quest’anno ha raddoppiato la sua durata. In questi ultimi mesi la città si è caratterizzata anche per altri eventi sportivi – come la IV edizione di “Corri a Fondi” promossa dalla Fondi Runners, che ha visto la partecipazione di oltre 500 atleti – e per le celebrazioni del 70° anniversario della liberazione di Fondi.

Nell’ambito dei Servizi sociali, ha compendiato il Sindaco, «abbiamo continuato ad assegnare alloggi ERP, alcuni dei quali occupati abusivamente. Negli ultimi 4 anni sono stati ben 30, di cui 4 assegnati a cittadini extracomunitari, alcuni dei quali risiedono nella nostra città da oltre 25 anni. Sono stati aperti i termini, tramite avviso pubblico, per domande da trasmettere entro il 20 Agosto per l’accesso al Centro Diurno “Magicabula” per minori tra i 6 e i 13 anni. Abbiamo introdotto la novità di contributi per un importo complessivo di 10.000 Euro per la frequenza fino al prossimo 10 Settembre di minori tra i 6 e i 12 anni in campi scuola, colonie, baby sitting. Sono stati inoltre rinnovati i contributi economici in favore di anziani ultrasessantenni che fino ad Ottobre si recheranno presso località termali per soggiorni di cura. Voglio inoltre ricordare l’inaugurazione del Punto allattamento al pianterreno della Casa comunale, la sottoscrizione dell’Atto d’indirizzo dell’Università della Terza Età, la sottoscrizione del protocollo d’indirizzo con l’Anteas - Associazione Nazionale Terza Età Attiva per la Solidarietà, per interventi di assistenza domiciliare leggera. In merito alle vicende che hanno recentemente caratterizzato il Centro sociale anziani, a seguito delle dimissioni del Presidente, secondo il vigente regolamento il Comitato di gestione ha proceduto alla nomina per cooptazione del primo dei non eletti e dopo la ratifica della Giunta Municipale si procederà alla nomina del nuovo Presidente».

Il Settore Attività produttive ha registrato, grazie all’utilizzo delle economie a base d’asta per i lavori del PLUS, l’attivazione di interventi immateriali quali lo Sportello di conciliazione sociale, con 100.000 Euro a disposizione di madri e famiglie per servizi utili alla conciliazione tra tempi di vita e di lavoro allo scopo di coniugare impegni familiari e lavorativi, e 31 Tirocini formativi, con ulteriori 100.000 Euro per una formazione professionale semestrale a seguito della quale si auspica che il rapporto lavorativo con le aziende possa proseguire. Inoltre sono stati erogati finanziamenti di 20.000 Euro a fondo perduto per nuove attività produttive.

Per favorire la promozione turistica di Fondi è stata favorita la realizzazione nella nostra città di una puntata della rubrica “Borghi d’Italia”, messa in onda dall’emittente TV2000 il 31 Maggio e il 1 Giugno, resa in seguito disponibile anche sul web. «Ieri si è conclusa la visita di una nostra delegazione a Dachau, cui ho preso parte, che ha favorito l’incontro con il nuovo borgomastro Florian Hartmann, la riconferma degli scambi giovanili e la partecipazione di giovani fondani all’Incontro Internazionale della Gioventù, finalizzato al rafforzamento degli ideali di pace, tolleranza ed amicizia tra i popoli. In questi giorni è in corso la consueta visita a Dachau di una delegazione di anziani di Fondi, che sarà ricambiata nella nostra città nel prossimo Ottobre».

In ambito urbanistico il Sindaco ha ricordato l’approvazione il 30 Giugno scorso in Consiglio comunale del Regolamento per la gestione del demanio marittimo previsto nel PUA - Piano di Utilizzazione dell’Arenile, sulla cui base si stanno predisponendo i bandi per le concessioni d’uso dell’arenile, che apriranno prospettive occupazionali e consentiranno la valorizzazione della fascia costiera, e delle varianti al PRG “Piano per la Mobilità comprensoriale e lo Sviluppo del Territorio Sostenibile” e “Piano per la mobilità e l’accessibilità a servizio della fruizione turistica”, che consentiranno di procedere a reintegre o espropri e di richiedere finanziamenti sovracomunali per la realizzazione parcheggi e piste ciclabili.

Per quanto riguarda i Lavori Pubblici «sono in fase avanzata i cantieri PLUS di Piazzale delle Regioni, che prevedono un corpo bar con servizi igienici pubblici, del nuovo edificio scolastico e degli ulteriori percorsi pedonali in piazza Purificato. Prosegue anche la strutturazione urbana del quartiere Spinete. I primi due assi stradali, il proseguimento di via Occorsio e di via Olbia, saranno inaugurati entro Ottobre e in seguito si procederà al completamento di via delle Fornaci e via della Torre. L’utilizzo delle economie di gara ci ha consentito un ulteriore intervento nel quartiere Spinete, con la progettazione dell’impianto di pubblica illuminazione e la sistemazione stradale di via Spinete II e via Torre, cui si sono aggiunti i lavori effettuati a carico del Bilancio comunale di messa in sicurezza dell’asse stradale Spinete I. Contestualmente, grazie ad un contributo della Provincia di Latina si è giunti al completamento dei lavori in via Ripa, che vanno a migliorare l’urbanizzazione di un’importante area della nostra città.

Subito dopo l’estate, una volta definite le procedure urbanistiche, avranno inizio i lavori per la realizzazione di parcheggi e punti ristoro negli accessi al mare di via Ponte Baratta e via Guado Bastianelli. Infine nei mesi scorsi il Consiglio comunale ha deliberato l’indirizzo, che è stato fatto proprio dagli uffici, per l’individuazione di un soggetto che possa prendere in carico e gestire la pubblica illuminazione in cambio dell’efficientamento energetico dell’impianto. Il “finanziamento tramite terzi”, lo ribadisco ancora una volta, non è assolutamente una privatizzazione e consentirà una riduzione dei costi».

«Il 10 Luglio scorso – ha poi ricordato il Sindaco – l’Amministrazione comunale è stata tra le prime a livello nazionale ad approvare il Bilancio, che risulta essere ancora una volta in pareggio. E’ stata riservata particolare attenzione a chi produce economia e subisce sensibilmente gli effetti della crisi: ristoranti, bar, ortofrutta, pescherie, fiorai e pizzerie al taglio beneficeranno di una riduzione del tributo dei rifiuti solidi urbani - TARI, mentre tutte le attività produttive saranno esonerate dalla TASI, il tributo sui servizi indivisibili».

Per quanto riguarda il settore Ambiente, sta proseguendo la campagna di comunicazione sull’importanza della differenziazione dei rifiuti presso le Isole ecologiche e gli appositi cassonetti, e che anticipa l’attivazione del “porta a porta”, che rappresenta una tappa obbligata. L’iniziativa “Estate con Capitan Eco”, che ha interessato lidi e piazze cittadine, ha fatto seguito al concorso per le scuole primarie: «Il passaggio alla differenziata “porta a porta”, per il quale si ipotizza un aumento del 20/25% dovuto ai maggiori costi, comporterà un diverso approccio e pertanto è quanto mai necessaria una maggiore consapevolezza e convinzione da parte dei cittadini, che diventeranno protagonisti del servizio di raccolta».

De Meo ha poi riepilogato la questione Ospedale, per la quale ha dichiarato particolare preoccupazione e l’auspicio che la Regione Lazio, subito dopo la pausa estiva, possa accelerare la predisposizione degli Atti aziendali sanitari in cui trovare le vere risposte alle esigenze del nostro territorio riconoscendo all’Ospedale di Fondi un ruolo strategico nel nuovo modello sanitario, che tenga conto dell’area dell’emergenza e del punto nascita.

In merito al MOF egli ha ribadito che nel corso dell’assemblea degli azionisti svoltasi il 1° Agosto scorso ha rivolto appello ai soci, con particolare riferimento alla Regione, di convocazione di un tavolo di concertazione politica che possa favorire un accordo tra le parti al fine di dirimere definitivamente le controversie in corso e scongiurare il depotenziamento del Centro Agroalimentare all’Ingrosso di viale Piemonte.

Successivamente De Meo si è soffermato su una vicenda avvenuta nei giorni scorsi, relativa a lavori di apertura di una porta effettuati in via Itri su un muro di cinta sito in area vincolata, oggetto di due sopralluoghi da parte della Polizia Locale, con diffida di sospensione dei lavori. Nella giornata di ieri il Dirigente del IV Settore Ing. Mariorenzi ha emesso un’ordinanza di sospensione dei lavori e di rimessa in pristino dello stato dei luoghi con relativa sanzione pecuniaria nei confronti del soggetto che ha realizzato l’intervento. Agli atti del Comune risulta pervenuta un’autorizzazione della Soprintendenza regionale per i beni architettonici e paesaggistici, sulla base della quale sono iniziati i lavori. Il Comune di Fondi ha rilevato nell’ordinanza che tale autorizzazione non era sufficiente per l’inizio dei lavori. Sulla vicenda sono in corso ulteriori accertamenti.

 

invito cittadinanza Andrea Riccardi

In conclusione il Sindaco ha invitato la cittadinanza a partecipare alla cerimonia di conferimento della Cittadinanza onoraria al fondatore della Comunità di Sant’Egidio prof. Andrea Riccardi, che avrà luogo alle ore 20.00 di Martedì 26 Agosto presso il chiostro di San Domenico, formulando a tutti gli auguri per un buon Ferragosto.