Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Open day progetto "Plus", l'invito del sindaco De Meo

 
 

Fondi 23 gennaio 2013

 

Open Day progetto "Plus", l'invito del sindaco De Meo

invito Open Day progetto plus

Cari concittadini,
vi invito all’Open Day di Venerdì 25 Gennaio 2013 alle ore 17.00 presso il Centro
Multimediale “Dan Danino di Sarra”, un’assemblea pubblica per approfondire la conoscenza degli interventi previsti nell’ambito del PLUS, il Piano Locale Urbano di sviluppo previsto nel programma operativo della Regione Lazio - Fondi europei 2007/2013, e del positivo impatto che essi avranno sulla trasformazione urbana e sociale della nostra città.

9 milioni 340 mila Euro: a tanto ammonta il nanziamento ottenuto dal Comune di Fondi
nell’ambito del PLUS, che ha visto la nostra città classicarsi al 3° posto tra tutti i Comuni della nostra regione che hanno partecipato al bando.

Il prestigioso risultato ottenuto dà prova della capacità dell’Amministrazione comunale di cogliere e mettere a frutto una grande opportunità per migliorare in maniera signicativa laqualità urbana ed ambientale e, di conseguenza, la vita dei cittadini.

L’area individuata per la proposta del PLUS coincide con i quartieri Spinete e Portone della Corte, si sviluppa su un’area di circa 264 ettari ed interessa circa il 25% del totale della popolazione residente nel Comune di Fondi.

Gli interventi del PLUS promuoveranno la riqualicazione urbana, lo sviluppo sostenibile, la vivibilità, la mobilità alternativa e la coesione sociale.

E’ prevista la realizzazione di opere pubbliche (bretella di collegamento via Appia lato Monte San Biagio - via Acquachiara, nuova Scuola Materna con recupero dell’edicio dismesso adiacente alla Biblioteca, Campus dello Sport, riqualicazione piazzale delle Regioni, completamento Parco per l’Educazione Stradale, urbanizzazione del quartiere Spinete con strade, marciapiedi, pista ciclo-pedonale, pubblica illuminazione, aree verdi, parcheggi, etc.).

Sono programmati anche interventi di promozione dell’occupazione e dell’imprenditorialità: incentivi economici alle piccole e medie imprese e un programma integrato di inserimento professionale.

Sarà inoltre implementata la sicurezza dei cittadini (videosorveglianza delle aree con punti di chiamata rapida per le emergenze) e si attiveranno servizi per la collettività (connessione libera a internet con reti wireless per incentivare l’alfabetizzazione informatica e l’accesso ai servizi digitali).

Inoltre per tutti i Comuni che rispetteranno i tempi di attuazione sono previste nel 2014 ulteriori risorse che saranno utilizzate per servizi alla comunità giovanile (orientamento scolastico, incentivi per associazioni culturali e sportive) e di supporto alle famiglie (facilitazioni d’accesso delle donne al lavoro, doposcuola, etc.).

I numerosi interventi del PLUS si inseriscono in un più ampio programma di pianicazione e riqualicazione urbanistica al quale l’Amministrazione comunale sta lavorando da tempo e che proseguirà con ulteriori e signicative azioni che contribuiranno a cambiare in meglio il volto della nostra città adeguandola agli standard europei.

Il Sindaco Salvatore De Meo