Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Il dialetto produce beneficenza a Fondi

 
 

Fondi 09 luglio 2012

Il dialetto produce beneficenza a Fondi

Circa tremila euro di beneficenza in favore della Caritas della Parrocchia di San Francesco di Fondi. Grazie alla vendita del “Vocabolario del dialetto fondano” di Enzo d’Ettore, la Core Print System di Fondi, azienda tipolitografica, attraverso la responsabile Rita Sposito, ha consegnato il primo assegno di 2.345,00 euro di beneficenza al parroco Padre Massimiliano Scarlato, al quale si aggiungeranno altri per le vendite eseguite nelle librerie della città.

La presentazione del primo e unico “Vocabolario del dialetto fondano”, avvenne domenica 22 gennaio scorso e grande fu l’attesa per un’opera ciclopica, frutto di decenni di lavoro del compianto autore Enzo d’Ettorre prima e della moglie Carmina Izzi poi. Ma anche della Core Print System che ha voluto fare omaggio a d’Ettorre e alla città di Fondi curando scrupolosamente il lavoro di grafica e stampa e assumendosi l’intero onere finanziario della pubblicazione.

Oltre seimila lemmi fondani che fissano nella storia il dialetto che inesorabilmente va scomparendo. La vendita dei vocabolari continuano e con essa la possibilità di fare beneficenza per i bisognosi.