Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

III convegno di Eupolis a Fondi il 23 e 24 marzo 2012: “Estetica e Politica: il Paesaggio e la sua Difesa”

 
 

Fondi 21 marzo 2012

 

III convegno di Eupolis a Fondi il 23 e 24 marzo 2012
“Estetica e Politica: il Paesaggio e la sua Difesa”


Eupolis, il Centro di Ricerca per le Scienze Morali e Sociali, che è attivo a Fondi in via Giambattista Vico 32, ha organizzato il suo III Convegno di Studi sul tema “Estetica e Politica: il Paesaggio e la sua Difesa”. Il Convegno, che si avvale della fattiva Collaborazione del Creia dell’Assessorato Ambiente e Sviluppo Sostenibile della Regione Lazio, si svolgerà nella sala grande di Palazzo Caetani a Fondi, venerdì e sabato 23-24 Marzo, in entrambe le giornate alle ore 17,00.

L’evento, tenendo fede alla sua intitolazione, nella giornata di venerdì si aprirà con una introduzione del fondano prof. Lido Chiusano, Direttore Scientifico di Eupolis Centro di Ricerca per le Scienze Morali e Sociali, che ha ideato e organizzato il Convegno d’intesa con il Creia e con il Parco dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi.
Seguirà una relazione del prof. Gianni Eugenio Viola, dell’Università di Trieste, sul tema “L’invenzione del paesaggio”, nella quale sosterrà che il paesaggio, e la letteratura che lo riguarda, è storicamente una invenzione italiana, o comunque legata – nel suo formarsi – all’Italia, e sviluppatasi poi con successo in un più ampio contesto interculturale. Il prof. Viola non mancherà di citare testimonianze letterarie legate al Grand Tour riguardanti Fondi, il Circeo, Terracina. La prima giornata del Convegno sarà conclusa dall’on. Stefano Zappalà, Assessore al Turismo della Regione Lazio, che intratterrà il pubblico sul tema “Il Lazio, il suo paesaggio, la sua promozione in Italia e nel mondo”, non mancando di illustrare l’attività svolta dal suo Assessorato nella salvaguardia e promozione del paesaggio e del turismo regionale e locale.

Gaetano Orticelli, gionalista e presidente della Pro Loco di Fondi, introdurrà e guiderà i lavori della seconda giornata del convegno, che si aprirà con una relazione del prof. Alberto Olivetti, Ordinario di Estetica all’Università di Siena, sul tema “Il paesaggio come stato d’animo, con una divagazione sulla Grotta di Tiberio”, nella quale, tra l’altro, avrà modo di anticipare alcuni motivi e suggestioni che al momento sono oggetto d’una riflessione sulla Grotta di Tiberio di Sperlonga, e sul circostante paesaggio, condotta insieme all’On. Pietro Ingrao e alla Sen. Maria Luisa Boccia, probabilmente destinata ad una pubblicazione ad hoc.
Concluderà il convegno Domenico Di Resta, presidente dell’Associazione Forum delle Idee, che nella passata consigliatura regionale del Lazio è stato responsabile della commissione Turismo, che tratterà del tema “Paesaggio e turismo a Fondi e in Provincia di Latina tra sviluppo e degrado”, argomento sul quale si è intrattenuto anche di recente, con un suo denso articolo, nell’ultimo fascicolo della “Rivista di Fondi” diretta da Lido Chiusano.

È da notare come il Convegno, nel suo complesso, si caratterizza per una interessante ed utile attenzione rivolta al fecondo rapporto che può attivarsi tra filosofia e politica militante. Di ciò fanno senz’altro fede la partecipazione e attiva collaborazione, al Convegno, di insigni studiosi di estetica e letteratura, e di due autorevoli politici appartenenti ad opposti schieramenti, ma attivamente concordi e solidali nella difesa del nostro habitat e nella salvaguardia del nostro paesaggio e della sua economia