Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

"Premio Divina Giulia" a Fondi sabato 27 agosto

 
 

Fondi 25 agosto 2011

 

Il Premio Divina Giulia tornerà il 27 agosto a risplendere sotto il Castello Baronale, simbolo della Città di Fondi

Una edizione speciale, dicono gli organizzatori, per far ripartire il motore di una macchina organizzativa che si è fermata, dopo otto edizioni di successo, dal 2000 al 2008, che hanno visto posizionarsi l'evento della Divina Giulia, tra le manifestazioni di moda e spettacolo più importanti a livello nazionale, grazie anche a tre edizioni riprese e messe in onda su Rai Uno.

Quindi una serata speciale che con il 2012 riprenderà la numerazione delle varie edizioni fin qui svolte, ma che come sempre ci hanno abituato gli organizzatori, sarà ricca di emozioni, grazie ai nomi della Moda Italiana e dello Spettacolo che saranno premiati durante la manifestazione.

Il Premio Divina Giulia, nasce da un'idea di Marcello Gasperoni, professionista dell'organizzazione di eventi, che da sempre organizza il Premio Donna Circe, altra manifestazione cult dell'estate pontina, a San Felice Circeo e che, legato alla città di Fondi per ragioni sentimentali, ha voluto esplorare nella storia di questa città per imbattersi nella figura della Principessa Giulia Gonzaga, definita la donna più bella del 500, nonchè colei che fece della ridente cittadina, uno dei centri più importanti della cultura, della letteratura e delle arti.

La storia di Giulia Gonzaga è un romanzo vivente, che affascina per questa figura sospesa tra leggenda e realtà, ma soprattutto per l'impronta lasciata nella creazione di quella corrente culturale che diede vita al Rinascimento.

E proprio alla figura di Giulia Gonzaga, viene dedicato il riconoscimento che ogni anno premia i più importanti nomi della Moda Italiana e dello Spettacolo, in una serata magica dove splendide modelle danno vità alle creazioni dell'Alta Moda, intervellati da momenti di spettacolo sempre all'altezza della situazione, che si conclude con lo spettacolo di fuochi d'artificio che culminano nella "cascata di fuoco" dai bastioni del Castello.

Come tradizione la voce narrante dell'attore Fabio D'Avino, introdurrà la serata, accompagnando sulla scena, una figura leggiadra che indossa una riproduzione autentica di un abito cinquecentesco della principessa Gonzaga. Subito dopo, l'evento avrà inizio, con la presentazione delle Collezioni Spose di Sposabella, da sempre sponsor della manifestazione che avrà come Testimonials Matilde Brandi madrina della serata e immagine di Giulia Gonzaga per questa edizione speciale.

A seguire l'attesissima sfilata di Sarli Couture reduce dai successi di Roma, ottenuti durante la settimana dell'alta moda di Luglio, che riceverà il Premio Speciale alla Carriera in onore dello Stilista Fausto Sarli, purtroppo scomparso l'inverno scorso e ancora le creazioni di Impero Couture reduce dal successo della presentazione delle collezioni 2012 svoltasi il 26 giugno sul set di Roma Imperiale allestito a Cinecittà Studios di Roma, con la regia della Red Carpet, azienda che riceverà il premio per il pret-à-porter di lusso, il debutto fondano per la stilista Giada Curti oramai considerata una delle più importanti stiliste d'alta moda italiana, che ha strabiliato e scandalizzato per il "bacio saffico" durante le sfilate di Roma lo scorso Luglio premiata per l'Alta Moda e sempre per l'Alta Moda verrà premiato Nino Lettieri, allievo di Lorenzo Riva, che ha debuttato alle sfilate dell'alta moda romana nel febbraio 2010 dove è stato definito "astro nascente dell'alta moda italiana" confermando poi il successo nelle sfilate di luglio di Roma e Parigi, Gianni Sapone stilista/artista ha firmato molte collezioni di atelier di haute couture europee e ha realizzato costumi teatrali per importanti rappresentazioni, riceverà il Premio come miglior stilista emergente.

Infine, come da tradizione la moda si concluderà con la presentazione della collezione autunno inverno dello stilista fondano V2M by Enzo Casale che vanta un curriculum di tutto prestigio per le sue collaborazioni con nomi del calibro di Versace e Ferrè.

I premi per lo spettacolo saranno rispettivamente assegnati a tre donne bellissime in onore della bellezza leggendaria di Giulia Gonzaga, per la fiction alla bellissima e bravissima Cosima Coppola (nella foto, n.d.r.) protagonista nella terza parte di Onore e Rispetto (in onda a settembre su Canale 5) al fianco di Gabriel Garko, premio per la Televisione all'affascinate Matilde Brandi e premio per il Cinema alla seducente Anna Safroncik in veste di Presentatrice della serata.

La parte spettacolo è stata affidata al Cabaret di Enzo e Sal direttamente da Colorado Cafè con il mitico personaggio "dell' Incazzatore Personalizzato", alle melodie napolitane rivisitate in arragiamento tanghersos con il tango scugnizzo del cantautore argentino Diego Moreno accompagnato da ballerini di tango e all'arte della seduzione del Burlesque con Les Sorcieres Sucrees.