Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Comune e Pro Loco. Info-point al servizio del turista

 
 

Fondi 18 giugno 2011


Estate 2011 a Fondi
Comune e Pro Loco. Info-point al servizio del turista


Da oggi sarà attivo il servizio di informazione turistica a Fondi. Apre infatti full-time every day lo sportello di accoglienza, informazione e promozione turistica sul territorio del Comune di Fondi, che già hanno fatto registrare, negli anni passati, un forte flusso di presenze e soddisfatto migliaia di richieste formulate dai turisti, ma anche dai cittadini di Fondi e città limitrofe.

Quest’anno, grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale, del sindaco Salvatore De Meo e dell’assessore al Turismo Beniamino Maschietto, apre l'info-point presso la “Torretta d’Angolo” in Piazza Porta Vescovo.
La formula vincente, e ormai consolidata, è quella di tenere aperto l’ufficio anche di sera. Infatti, le maggiori richieste di informazione, giungono proprio nella fascia serale. Una decisione che ha fatto “scuola” anche in altri Comuni dove sono presenti altri sportelli informativi, ma che offrono oppure offrivano il servizio solo nelle classiche ore d’ufficio.

Questi gli orari: dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 21,00 tutti i giorni della settimana. Questi i telefoni: 0771513544 - 3297764644 – 3355298480. e-mail: info@prolocofondi.it.

Il servizio di informazioni della Pro Loco viene svolto da trent'anni anni, basterebbe solo questo a dimostrare la professionalità e le capacità di garantire un servizio fondamentale per l’accoglienza turistica, non basta una semplice targa affissa al muro quasi fosse una fumosa medaglia, occorrono fatti e volontà di fare. Anche questo contribuisce a migliorare l’immagine e la qualità di vita della città.

Il servizio Info-point è servito, negli anni passati, anche a tracciare l’identikit del turista che giunge a Fondi. Attraverso un questionario, si è potuto rilevare che: Il turista che frequenta Fondi goinge in coppia; per la maggior parte è già stato in zona; ha una età tra i trenta ed i sessant’anni; ha conosciuto la città attraverso amici e colleghi; proviene da Roma (ma anche dalla Campania e dall’estero); se viene dall’estero è di lingua inglese e francese oppure tedesco (timide presenze dei russi); alloggia a Fondi; rimane una decina di giorni; apprezza il centro storico, il castello e i monumenti; vuole che venga migliorata la viabilità.

Questi i dati, elaborati dalla delegata alla statistica: Risulta essere comunque alta la percentuale di turisti che giungono a Fondi per la prima volta (33%), questo è sinonimo di “freschezza” e novità della proposta turistica, producendo un naturale moltiplicatore del “passaparola”.

Circa l’età, emerge che a preferire la città sono interi nuclei familiari, alta anche la percentuale delle fasce giovani. Per la provenienza, è ormai assodato che il turismo nella nostra zona, è prodotto in un raggio di 150 chilometri: alta la provenienza dall’area metropolitana di Roma e Napoli, buona la presenza di stranieri, per lo più inglesi. francesi e tedeschi; presenze significative di russi e irlandesi che hanno conosciuto Fondi attraverso il sito internet della Pro Loco.

Chiaramente, oltre due terzi dei turisti alloggia a Fondi, nonostante siano ancora insufficienti le strutture alberghiere, ad esse sopperiscono una buona presenze di bed&breakfast, case private ma, soprattutto, campeggi.

I tempi di permanenza sono lusinghieri: in confronto al dato nazionale e provinciale che stabilisce intorno ai cinque giorni, a Fondi il turista rimane, mediamente tra una e due settimane, non manca chi vi trascorre l’intera estate e i cosiddetti “mordi e fuggi” di appena un giorno.

Il turista, rispondendo al questionario, apprezza molto il centro storico ed il castello in particolare. Alta la percentuale (38%) dei turisti che non risponde alla domanda su cosa si dovrebbe migliorare, mentre tra chi ha risposto, emerge la necessità di migliorare il sistema viario.