Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Tappa a Fondi della "Marcia francescana" verso Assisi

 
 

Fondi 31 luglio 2010

Tappa a Fondi della "Marcia francescana" verso Assisi

Domenica 1 agosto, alle 11,30, i numerosi giovani che partecipano alla tradizionale "Marcia francescana", faranno tappa a Fondi nella piazza e nella chiesa di San Francesco d'Assisi di Fondi.
Un importante e forte testimonianza di fede e di gioia, in occasione del "perdono d'Assisi" fissato al 2 agosto di ogni anno.
Ad accogliere i tanti giovani, guidati da Padre Giovanni Paolo Bianco, ci sarà il parroco di San Francesco Padre Luigi Rossi e porterà il saluto della città, il sindaco di Fondi Salvatore De Meo.
Celebrazioni eucaristiche, veglie di preghiera, una “Marcia francescana” e il “Concerto del Perdono”. È quanto ha proposto il ricco calendario di eventi che sta accompagnando i fedeli che si recheranno alla “Porziuncola”, nella Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli di Assisi per la Perdonanza del 2 agosto.
La “Marcia francescana” - un’esperienza che coinvolge migliaia di giovani provenienti da tutta Italia – e dal “Concerto del Perdono” che nasce nel 1216, quando Papa Onorio III concede a Francesco l’Indulgenza plenaria per tutti coloro che avrebbero visitato la Porziuncola nel giorno del 2 agosto. E la Festa del Perdono di Assisi- come verrà poi chiamata -, diventerà una manifestazione della misericordia infinita di Dio e un segno della passione apostolica del Poverello, che vedrà milioni di uomini e donne varcare nei secoli questa "porta di vita eterna" nel desiderio di ritrovare la pace e vivere una profonda esperienza di fede.
“La gioia di questi giovani - fa sapere Padre Luigi Rossi - possa contagiare quanti incontreranno sul loro cammino testimoniando quanto è esaltante seguire il Signore”.

Gaetano Orticelli