Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Conclusa l’iniziativa “Sapere i Sapori” sulla riscoperta della sana alimentazione

 
 

Fondi 12 giugno 2010

 

Appuntamento al prossimo anno con nuovi e coinvolgenti percorsi sui sapori fondani

Conclusa l’iniziativa “Sapere i Sapori”
sulla riscoperta della sana alimentazione



La Scuola primaria “Alfredo Aspri” 1° Circolo di Fondi, ha svolto la manifestazione finale progetto regionale "Sapere i Sapori", già in attuazione nella scuola da diversi anni, tanto da ottenere (lo scorso anno) la premiazione a Sperlonga nell'ambito della manifestazione Sapori di Mare dalla responsabile regionale Marina Rabagliati.
Nella mattinata di martedì scorso la mostra è stata inaugurata dal sindaco di Fondi, Salvatore De Meo, insieme alla dirigente scolastico Maria Rosaria Macera.
Altissima l'affluenza dei visitatori ininterrottamente per tutta la mattinata. Le insegnanti Antonella D'Ambrini, referente del progetto, e Rosa Azzolina, docente animatore, si sono dichiarate entusiaste del successo riscosso dall'iniziativa e grate ai colleghi, per il lavoro svolto: Per gli alunni che hanno raggiunto gli obiettivi educativi; per i genitori e i nonni, per il prezioso frutto della loro esperienza e conoscenza. Infatti, nel corso della mattinata è stato possibile degustare i piatti tipici preparati dai genitori e dai nonni degli alunni, ma anche dagli stessi alunni che hanno imparato a cucinarli nel corso dei laboratori pomeridiani.
L’obiettivo del progetto è quello di educare i giovanissimi alle genuinità culinarie. L’iniziativa ha impegnato per l'intero anno scolastico gli alunni del Primo Circolo didattico di Fondi.
La pizza ed il formaggio sono state solo alcune delle pietanze la cui preparazione ha incredibilmente affascinato i ragazzi, abituati a mangiare più che a preparare tali prelibatezze.
Spazio non solo alle degustazioni ma anche alle esposizioni di cartelloni che hanno sapientemente istruito i visitatori con illustrazioni e didascalie esplicative sul progetto.
Va ricordato, inoltre, che il Primo Circolo tra l'altro, è stata l'unica scuola ad aver aderito al progetto nazionale: “La frutta a scuola” reso possibile soprattutto grazie alla Cobal che, per l'intero anno scolastico, ha distribuito tra i banchi mele, banane, arance e prelibatezze naturali di ogni sorta.
Tra gli sponsor: pasta Paone e azienda vitivinicola Casale Del Giglio.
Appuntamento al prossimo anno con nuovi e coinvolgenti percorsi sui Sapori nostrani.

Gaetano Orticelli