Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

"Tutti dovremmo farlo". Campagna donazione del sangue

 
 

Fondi 06 maggio 2010

 

AVIS: "TUTTI DOVREMMO FARLO"

E' il concept della nuova campagna di comunicazione e sensibilizzazione che AVIS nazionale, in collaborazione con l'agenzia di pubblicità Leo Burnett, ha presentato venerdì 30 aprile a Milano presso il Circolo della Stampa.

1.157.000: questo è l'imponente numero di donatori che, nel 2008, hanno contribuito a garantire un'adeguata disponibilità di sangue a tutti i pazienti che ne hanno avuto necessità raccogliendo il 75% del fabbisogno nazionale e aiutando a rendere AVIS la più grande organizzazione di volontariato del sangue italiana.

"Tutti dovremmo farlo" è il concept della nuova campagna di comunicazione e sensibilizzazione che AVIS nazionale, in collaborazione con l'agenzia di pubblicità Leo Burnett, ha presentato venerdì 30 aprile a Milano presso il Circolo della Stampa. E' stato, infatti, per la prima volta trasmesso lo spot televisivo, presentato il nuovo miniportale informativo www.tuttidovremmofarlo.it e l'automobile che seguirà tutte le tappe del prossimo giro d'Italia (nel corso dell'estate lo slogan potrebbe anche veleggiare nei cieli delle spiagge italiane).

Il Presidente di Avis nazionale Vincenzo Saturni, rispondendo anche alle nostre domande, ha sottolineato come l'impostazione comunicativa della campagna, fresca e spiritosa, ha mirato volutamente ad un target giovane per avvicinare e far conoscere l'Associazione soprattutto, ma non solo, ad una fascia di età che ancora ignora ad esempio il fatto che il sangue non è riproducibile in laboratorio e in caso di bisogno può essere solo donato e perciò l'importanza e il valore di questo atto di solidarietà: "Avis è uno degli attori principali per garantire agli ammalati ciò di cui hanno bisogno ma bisogna mantenere alta l'attenzione: i dati, infatti, ci dicono che nel 2010 il fabbisogno trasfusionale salirà al 4%. L'idea che vogliamo trasmettere è proprio che tutti dovrebbero saperlo e tutti dovremmo farlo: è un'operazione accessibile a tutti con estrema semplicità".

Testiomonial della campagna le showgirl e conduttrici Filippa Lagerback e Federica Fontana e il campione olimpico Igor Cassina.

Davide Minelli