Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Giungerà a Itri il 21 maggio la Maratona – Staffetta Gerusalemme/Roma

 
 

Fondi 17 maggio 2009

CORRERE SULLE ORME DI S. PAOLO
Maratona – Staffetta Gerusalemme/Roma
23 aprile – 27 maggio 2009

Arriverà a Itri giovedì 21 maggio, proveniente da Napoli, la maratona-staffetta Gerusalemme/Roma. La corsa non competitiva è un grande evento sportivo, culturale e religioso. Promossa dalla “Fondazione Giovanni Paolo II per lo sport”, ripercorre i luoghi chiave dell’opera di evangelizzazione dell’Apostolo delle genti.
Ad accoglierla l’Arcivescovo di Gaeta Mons. D’Onorio, il Sindaco di Itri Giovanni Agresti, autorità sportive e militari della provincia di Latina. Sportivi di rilievo internazionale interverranno durante i saluti con loro testimonianze. Tra questi Gianni Rivera, Vincenzo D’Amico, Giuseppe Gibilisco e il pallavolista Andrea Zorzi. Presenterà Fabio Zavattaro vaticanista del TG1 Rai.
Dopo i saluti, alle 21:00, nella chiesa dell’Annunziata, avrà inizio la notte di spiritualità, che vedrà la lettura non-stop delle lettere di San Paolo da parte di cento lettori. Al termine della veglia, alle ore 8:30 del giorno 22, la Santa Messa.
Nel pomeriggio del giorno 22, alle ore 17:00, il musicista etnologo Ambrogio Sparagna eseguirà, nella chiesa dell’Annunziata, musiche della tradizione paolina.
La mattina del 23 maggio, alle ore 9:30, si terrà nella stessa chiesa un convegno che avrà per tema “Avere a cuore il destino dei ragazzi. I nuovi luoghi educativi”.
Relatori: il presidente della Fondazione Edio Costantini, Mons. Mario Lusek, don Erasmo Matarazzo e Claudio Di Perna. Coordinatore sarà Orazio La Rocca, vaticanista del quotidiano La Repubblica.
Il Comitato organizzatore di Itri rivolge l’invito ad intervenire al convegno agli educatori impegnati nella formazione dei giovani, ai dirigenti sportivi e a chi vuole mettere in campo le virtù agonistiche anche fuori dal terreno di gioco.
La fiaccola partirà da Itri sabato 23 maggio, alle ore 12:00, alla volta di Palestrina, penultima tappa di una maratona di 1300 chilometri, per giungere a Roma mercoledì 27 maggio in Piazza S. Pietro, dove sarà accolta da S.S. Benedetto XVI.

Per il Comitato organizzatore locale
Pino Pecchia
Responsabile della comunicazione