Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
  LAZIO, LA SETTIMANA IN CONSIGLIO REGIONALE  
 

 

Lunedì 26 Maggio dalle ore 10,30 si terrà, presso la Sala Mechelli del Consiglio Regionale del Lazio in via della Pisana 1301, il convegno “Il Lazio vive l’Europa - Opportunità e risorse per il futuro della Regione”. L’iniziativa è organizzata dalla Presidenza del Consiglio Regionale e dalla Presidenza della commissione consiliare Affari Comunitari e Internazionali. L’incontro sarà aperto dai saluti del Presidente del Consiglio regionale, Guido Milana e introdotto dalla Presidente della commissione Affari Comunitari e Internazionali, Paola Brianti. Interverranno il Segretario generale dell’AICCRE, Roberto Di Giovanpaolo, il Direttore dell’AICCRE, Emanuele Farnetani, il Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Pier Virgilio Dastoli ed il Vice-presidente dell’Istituto “Altiero Spinelli”, Gabriele Panizzi. All’appuntamento, che intende sensibilizzare e avvicinare i giovani agli ideali e alla storia dell’Europa, parteciperanno gli studenti di sei istituti superiori di Roma e delle provincie del Lazio.


Mercoledì 28 Maggio il Presidente Guido Milana ha convocato il Consiglio Regionale del Lazio, in seduta ordinaria, alle ore 11:30, in Via della Pisana.


ARGOMENTI PRIORITARI

1.Designazione di tre esperti in materie giuridiche ed economiche nel Comitato tecnico per il monitoraggio degli enti pubblici dipendenti.

2.Designazione di quattro componenti nel Comitato regionale per le comunicazioni - CORECOM.

3.Proposta di legge regionale n. 278 del giorno 25 maggio 2007, adottata dalla Giunta regionale con deliberazione n. 279 del 15 maggio 2007, concernente: NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI DIRITTO AGLI STUDI UNIVERSITARI.

4.Proposte di legge regionale esaminate in forma abbinata ai sensi dell’art. 61 Reg.:

Proposta di legge regionale n. 177 del giorno 5 ottobre 2006, adottata dalla Giunta regionale con deliberazione n. 521 del giorno 4 agosto 2006, concernente: DISPOSIZIONI PER LA TUTELA DELL’ESERCIZIO DEI DIRITTI CIVILI E SOCIALI DA PARTE DEI CITTADINI STRANIERI IMMIGRATI NEL TERRITORIO LAZIALE.

Proposta di legge regionale n. 203 del giorno 13 novembre 2006, di iniziativa dei consiglieri PIZZO, GROSSO, TIBALDI, D’AMATO, FONTANA, PEDUZZI, LAURELLI, NIERI, LUCIANI, MARIANI, MASSIMI, DI CARLO, PINESCHI, concernente: INTERVENTI PER LA PROMOZIONE DEI DIRITTI E LA PIENA UGUAGLIANZA DEI CITTADINI MIGRANTI.

Proposta di legge regionale concernente: DISPOSIZIONI PER LA PROMOZIONE E LA TUTELA DELL’ESERCIZIO DEI DIRITTI CIVILI E SOCIALI E LA PIENA UGUAGLIANZA DEI CITTADINI STRANIERI IMMIGRATI. (Testo Unificato ai sensi dell’art. 61, c.3, Reg.). (Prosecuzione esame).


5.Proposta di legge regionale n. 207 del giorno 14 novembre 2006, adottata dalla Giunta regionale con deliberazione n. 777 del giorno 31 ottobre 2006, concernente: PROMOZIONE DELLA RICERCA E SVILUPPO, DELL’INNOVAZIONE E DEL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO NELLA REGIONE LAZIO.

6.Proposta di legge regionale n. 133 del giorno 5 aprile 2006, adottata dalla Giunta Regionale con deliberazione n. 148 del giorno 22 marzo 2006, concernente: ISTITUZIONE DEL PARCO NATURALE DEI MONTI AUSONI E LAGO DI FONDI NONCHE’ DELL’ENTE DI GESTIONE DEL SUDDETTO PARCO E DEL MONUMENTO NATURALE TEMPIO DI GIOVE ANXUR.

7.Proposte di legge regionale esaminate in forma abbinata ai sensi dell’art. 61 Reg.:

Proposta di legge regionale n. 106 del giorno 16 gennaio 2006, di iniziativa dei consiglieri LUCHERINI, MILANA, PIZZO, PEDUZZI, BRANCATI, GROSSO, concernente: ATTRIBUZIONE DELLA QUALIFICA DI OSPEDALE MONTANO ALL’OSPEDALE A. ANGELUCCI DI SUBIACO.

Proposta di legge regionale n. 116 del giorno 13 febbraio 2006, di iniziativa dei Consigli comunali di Subiaco, Agosta, Affile, Arcinazzo Romano, Roiate, concernente: NORME IN MATERIA DI OSPEDALI DI MONTAGNA.

Proposta di legge regionale n. 117 del giorno 13 febbraio 2006, di iniziativa dei Consigli comunali di: Subiaco, Agosta, Affile, Arcinazzo Romano, Roiate, concernente: NORME IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA NEI TERRITORI MONTANI.

Proposta di legge regionale n. 119 del giorno 16 febbraio 2006, di iniziativa dei consiglieri LUZZI, AUGELLO (DIMESSO), RAMPELLI (DIMESSO), concernente: ASL RM/G OSPEDALE ANGELUCCI DI SUBIACO – QUALIFICA DI OSPEDALE DI COMUNITA’ MONTANA.

Proposta di legge regionale n. 121 del giorno 20 febbraio 2006, di iniziativa del consigliere DE LILLO, concernente: CARATTERISTICHE PER LA DEFINIZIONE DI “OSPEDALE MONTANO”. RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI “OSPEDALE MONTANO” ALL’OSPEDALE A. ANGELUCCI DI SUBIACO.

Proposta di legge regionale n. 128 del giorno 14 marzo 2006, di iniziativa dei consiglieri CIOCCHETTI (DIMESSO), BAFUNDI, FORMISANO (DIMESSO), FORTE, GIGLI, PIGLIACELLI, concernente: NORME IN MATERIA DI OSPEDALI DI MONTAGNA.

Proposta di legge regionale del giorno 16 maggio 2006 concernente: ATTRIBUZIONE DELLA QUALIFICA DI OSPEDALE MONTANO ALL’OSPEDALE A. ANGELUCCI DI SUBIACO. (Testo Unificato ai sensi dell’art. 61, c.3, Reg.).


8.Proposta di deliberazione consiliare n. 64 del giorno 28 gennaio 2008, adottata dalla Giunta regionale con deliberazione n. 1036 del giorno 21 dicembre 2007, concernente: APPROVAZIONE DELLA VARIANTE DEL ‘PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PER LA LOCALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI DI EMITTENZA IN ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE DI ASSEGNAZIONE DELLE FREQUENZE PER IL SISTEMA TELEVISIVO REGIONALE’, LEGGE 17 AGOSTO 1942 N. 1150, ARTT. 5 E 6, APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL 4 APRILE 2001, N. 50.


Calendario dei lavori delle commissioni consiliari

Lunedì 26 maggio alle 11 si riunirà la commissione Affari Costituzionali e Statutari, presieduta da Alessio D’Amato (Pd), per programmare i propri lavori.
Martedi 27 alle 9,30 alla commissione Lavoro, pari opportunità, politiche giovanili e politiche sociali, presieduta da Giuseppe Mariani (Verdi), interverrà il Garante dell’infanzia, dott. Francesco Alvaro, per comunicare una informativa sul lavoro svolto e sulle iniziative da intraprendere.
Sempre alle 9,30 la commissione Ambiente e Cooperazione tra i popoli, presieduta da Claudio Bucci (Idv), incontrerà per una audizione il commissario straordinario dell’ARPA Lazio, avv. Corrado Carruba, per una informativa sullo stato attuale ed eventuali nuove proposte per l’organizzazione. Alle 10,30 la commissione sarà impegnata in una nuova audizione sulla “analisi della crisi in atto del Consorzio GAIA”, a cui interverranno il vice-presidente della Giunta regionale, Esterino Montino, l’assessore al Lavoro, Alessandra Tibaldi ed il commissario straordinario del Consorzio GAIA, Andrea Lolli. La commissione Ambiente sarà ancora riunita per una audizione con comitato del Parco della Sughereta alle ore 13, sulla PdL n. 356 concernente “Istituzione della Riserva naturale Regionale Sughereta di Pomezia”.
Alle ore 12 il Presidente Giovanni Carapella (Pd) ha convocato la commissione Lavori pubblici e politica della casa per incontrare in audizione l’Associazioni degli inquilini Ater per discutere sulla PdL n. 262 concernente “norme per il recupero abitativo dei sottotetti”.
Sempre alle 12 si terrà la seduta della commissione Agricoltura, presieduta da Mario Perilli (Pd), per l’esame della PL n. 324 sulle “norme sulle organizzazioni di produttori agricoli, sugli accordi regionali per l’integrazione delle filiere e sulle filiere corte” e della PL n. 345 concernente “Interventi a favore dei farmer’s market e dell’agricoltura urbana e periurbana del territorio laziale”.
Ancora alle 12 il Presidente Umberto Ponzo (Pd) riunirà la commissione Bilancio per esaminare le PL n. 194 “misure a sostegno dell’occupazione e del reinserimento nel mondo del lavoro per coloro che hanno superato quaranta anni di età”, n. 258 “disposizioni per prevenire e contrastare il fenomeno del mobbing nei luoghi di lavoro”, n. 274 “misure per favorire l’utilizzo del telelavoro nelle piccole e medie imprese del Lazio”. A seguire audizioni con i Presidenti e Direttori della Filas, della Lait e della Litorale S.p.A..
Alle ore 14 il Presidente Luigi Canali (Pd) ha convocato la commissione Sanità per una audizione con il Direttore Generale dell’ARES, Dr.ssa Marinella D’Innocenzo; seguirà la seduta ordinaria della commissione per esaminare la PL n. 298 relativa alle “disposizioni in materia di prevenzione delle malattie dentarie”; nel corso della seduta interverrà l’assessore Battaglia per una informativa sull’ “Assistenza domiciliare”.
Dalle ore 15:30, nell’ambito del seminario finale del progetto Vie d’uscita, Formazione, Rete, Interventi contro la Tratta, “Saperi locali e modello regionale”, presso l’I.T.I.S. Galileo Galilei, via Conte Verde 51, si terrà la Tavola Rotonda – Verso un modello programmatico per la Regione Lazio, a cui interverranno il Presidente della commissione consiliare Lavoro, pari opportunità, politiche giovanili e politiche sociali, Giuseppe Mariani, il Presidente della commissione speciale Sicurezza, contrasto all’usura, integrazione sociale e lotta alla criminalità, Luisa Laurelli ed il Presidente della commissione Affari comunitari e internazionali Paola Brianti.
Giovedì 29 alle 10 la commissione Lavoro, pari opportunità, politiche giovanili e politiche sociali, presieduta da Giuseppe Mariani (Verdi), congiuntamente alla commissione speciale Sicurezza, contrasto all’usura, integrazione sociale e lotta alla criminalità, presieduta da Luisa Laurelli (Pd), incontrerà per una audizione gli assessori Daniele Fichera (Affari istituzionali), Alessandra Tibaldi (Lavoro), Luigi Nieri (Bilancio), Anna Salome Coppotelli (Politiche sociali), Silvia Costa (Istruzione), Augusto Battaglia (Sanità), relativa all’attuazione di un tavolo interassessorile, prevista dalla L.R 7/2002 “interventi a sostegno dei diritti delle popolazione detenuta della Regione Lazio”.
Alle 13 commissione Lavoro è convocata per una seduta congiunta con la commissione Scuola, diritto allo studio, formazione professionale e università” presieduta da Anna Maria Massimi (Pd), per una informativa dell’assessore Costa su “profilo professionale e formativo del Mediatore Culturale” e su “figura professionale dell’Assistente familiare”
Si terrà infine alle ore 14 la seduta della commissione speciale indagine cognitiva sul fenomeno della sicurezza e prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro