Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
  Eventi in programma da oggi 31 maggio al prossimo venerdì 6 giugno a Fondi  
 

Fondi 31 maggio 2008


Numerosi gli eventi in programma nei prossimi giorni: si terrà oggi 31 maggio 'Sulle Ali di Tersicore' del Gobetti e la premiazione del premio giornalistico dell'ITC 'Vittorio Petrillo'.

In programma invece per il 6 giugno, “Mettiamoci in contatto” e “La Festa dei Ragazzi”.

Oggi 31 maggio, grande attesa per 'Sulle Ali di Tersicore', il seguitissimo progetto di Educazione Fisica del Liceo P. Gobetti che, coordinato dal professor Antonio Pio Marzullo, si rinnova ormai da diversi anni. Si tratta di un progetto innovativo ed unico nel suo genere in quanto interamente costruito e realizzato dai ragazzi stessi. Fervono quindi gli ultimi preparativi per lo spettacolo che si terrà oggi sabato 31 maggio, a partire dalle ore 10.00, presso il Palazzetto dello Sport di Fondi.

Rimanendo in ambito scolastico, si terrà sempre oggi sabato 31 maggio alle ore 11:00, presso i locali della Palestra dell’ITC di Fondi Libero de Libero con sede in via San Magno, anche la premiazione del 1° premio giornalistico “Vittorio Petrillo”. Si tratta del primo premio intitolato a Vittorio Petrillo, il ragazzo di Itri di appena 19 anni morto nell'Aprile dello scorso anno in un tragico incidente sulla via Appia; Vittorio aveva la grande passione proprio del giornalismo tanto da dirigere il periodico dell'Istituto De Libero.

Gli eventi non finiscono qui, in programma due importanti appuntamenti anche per il prossimo venerdì 6 giugno. Il Centro Didattico “Formazione Musica” presenta, con il patrocinio del Comune di Fondi, “Mettiamoci in contatto”, un incontro con Massimo Moriconi, artista internazionale che vanta collaborazioni con alcuni tra i più noti artisti del momento, da Mina a Fabio Concato, da Chet Baker ad Ennio Morricone. L'iniziativa, aperta a tutti, sarà dedicata ai bassisti elettrici e contrabbassisti e alla musica d'insieme.

Sempre venerdì 6 giugno ci sarà inoltre “La giornata dei ragazzi”, protagonista della manifestazione sarà ancora la musica, questa volta però, canti e balli lasceranno spazio anche ad un momento di preghiera. Si celebrano quest'anno infatti i 500 anni dalla dedicazione della chiesa di Santa Maria alla Madonna, un momento molto importante che la parrocchia vuole condividere con i più giovani. L'appuntamento è alle ore 15:00 davanti la Chiesa di Santa Maria.