Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
  Centro Anziani di Fondi. "Obiettivo sicurezza" per lunedì 3 marzo  
 

 


Attività del Centro Diurno Anziani “D. Purificato” /Obiettivo sicurezza.

Una importante iniziativa sul tema della sicurezza sociale – comunica l’assessore alla Terza Età, prof. Egidio Turchetta - avrà luogo Lunedì 3 marzo prossimo presso la sede del centro diurno anziani “D. Purificato” sito in Via degli Osci.

I rappresentanti della locale Polizia di Stato intratterranno i numerosi soci del Centro diurno sugli aspetti legati alla vita quotidiana, alla percezione di una sicurezza personale, familiare e di relazione che suscita sempre più timore e preoccupazione.

Molteplici sono i problemi che si presentano, riferiti per lo più a soggetti dediti a furti, rapine, scippi, utilizzando tecniche di aggancio, di avvicinamento apparentemente innocue, che spesso vedono vittime soprattutto le persone anziane.

A tal fine, la professionalità e l’esperienza sul campo degli operatori della Polizia di Stato – evidenzia l’assessore Turchetta - risulteranno senz’altro utili per fornire nozioni, suggerimenti e adeguati comportamenti agli associati del Centro anziani di Fondi.

Lo stesso Presidente del Centro diurno Antonio De Meo e l’intero Comitato di Gestione, esprimono il proprio apprezzamento per tale iniziativa, condivisa da tutti gli associati e per gli ulteriori progetti che avranno successivamente svolgimento.
Visto l’interesse e l’ampia partecipazione conseguita nella precedente edizione, sarà riproposto il ciclo di conferenze socio-sanitarie sulle problematiche della terza età, a cura di professori dell’Ospedale S. Giovanni di Dio e della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Roma La Sapienza.

Inoltre - dichiara l’assessore Prof. Egidio Turchetta – avrà luogo un corso di informatica a cura degli insegnanti della Scuola media Statale di I grado “G. Garibaldi” di Fondi, dotata di un’apposita aula di informatica fornita di computer e ogni altro strumento utile all’iniziativa.

Fondi, 29 febbraio 2008 p. la Comunicazione Istituzionale
Gianfranco Antonetti