Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Mercato settimanale di Fondi. Domenica 10 febbraio nella nuova area

 
 

 

DA DOMENICA PROSSIMA, 10 FEBBRAIO,
IL MERCATO SETTIMANALE
SI TRASFERIRA’ DEFINITIVAMENTE
NELLA NUOVA AREA DI VIA MOLA S. MARIA


Dopo tante traversie e vicissitudini legate all’inizio dei lavori di riqualificazione di Piazza A. De Gasperi e alla realizzazione della Nuova Sede del Comune di Fondi il mercato settimanale sarà trasferito definitivamente nell’Area Mercatale di Via Mola S. Maria.

Ciò avverrà a partire da Domenica prossima, 10 febbraio 2008.

Dunque gli operatori “ambulanti” che dallo scorso mese di aprile 2007 avevano trovato una collocazione provvisoria nella zona della 167 e di Portone della Corte, e quelli del mercato adiacente il Palazzetto dello Sport, saranno tutti collocati all’interno della nuova area di mercato.
Si sono infatti concluse ieri le procedure di assegnazione e scelta da parte dei singoli operatori sulla base di una apposita graduatoria ufficiale che ha tenuto conto dell’anzianità di frequenza di ognuno di essi.

La nuova area è quindi pronta per accogliere i 296 operatori del settore non alimentare ed alimentare, con la nascita, di fatto, di un nuovo ed enorme polo commerciale magnificamente posizionato non lontano dal Centro Storico di Fondi.

Caratteristica saliente del mercato settimanale di Fondi è, infatti, quella di essere parte integrante del tessuto urbano e commerciale della città.

La Nuova Area di Mercato risultando in perfetta linea con tutti i requisiti previsti dalla Regione Lazio in materia di commercio su aree pubbliche, è conforme alle normative igienico-sanitarie emanate dal Ministero della Salute ed è stata ritenuta idonea alla Legge 626/1994 essendo state realizzate adeguate e facili vie di fuga con ampie corsie sia per gli operatori che per gli utenti.

Non solo. Da punto di vista squisitamente commerciale è stato garantito, nell’esclusivo interesse dei cittadini interessati agli acquisti, il giusto assortimento dei prodotti merceologici presenti nel mercato, con suddivisione dei posteggi in base alle seguenti tipologie:

- Non Alimentare
- (abbigliamento, biancheria, tessuti ecc.) n. 192
- Calzature n. 37
- Piante e Fiori n. 5
- Indumenti usati n. 10
- Alimentari n. 8
- Frutta e Verdura n. 5
- Produttori Agricoli n. 36
- Punti di Ristoro n. 3

Il settore alimentare sarà uno dei fattori che darà un forte impulso commerciale alla nuova area di mercato essendo dotato della presenza di tanti piccoli produttori agricoli, che sono passati da n. 10 a n. 35, con una superficie di vendita aumentata di oltre il 400%, da mq. 60 a mq. 262,50.

Sarà dunque garantito l’approvvigionamento di prodotti freschi provenienti dalle campagne di Fondi, come pure sarà adeguatamente garantita la commercializzazione dei prodotti provenienti dal Mercato all’Ingrosso (MOF), da cui si riforniscono tutti gli altri rivenditori di frutta e verdura.

Un’altra caratteristica della nuova area di mercato è la denominazione dei 4 ingressi principali dedicati ai capoluoghi di Provincia della Regione Lazio: Latina, Ingresso A; Frosinone, Ingresso C; Viterbo, Ingresso D; Rieti, Ingresso E; alla città di Fondi è stato intitolato l’ingresso Centrale del Mercato, Ingresso B.

Inoltre, al fine di agevolare la disposizione degli operatori e la individuazione degli stessi da parte degli utenti sono stati intitolati i viali e le “piazze” del mercato alle città più importanti delle Regioni limitrofe ed alle Isole Pontine.
Così, oltre al Viale Roma – in omaggio alla Capitale d’Italia – troviamo anche Viale Napoli, Viale Arezzo, Viale Firenze e Viale Sorrento ma anche Piazzetta Ventotene e Piazzetta Palmarola.

Al termine di questa lunga e laboriosa procedura amministrativa l’Assessore alle Attività produttive – Avvocato Pierluigi Avallone, a nome della Giunta Comunale intera, esprime un forte ringraziamento alle Associazioni di Categoria - ed in particolare ai dirigenti e funzionari della Confcommercio, dell’ASCOM di Fondi e della FIVA Provinciale di Latina e di Fondi.

Un ringraziamento particolare, prosegue l’Assessore Avallone, deve inoltre essere rivolto a tutti i cittadini fondani che abitano nella zona c.d. 167 e Portone della Corte, per lo spirito di sopportazione e senso civico dimostrato durante tutto questo anno nel quale, provvisoriamente, ma con grandi sacrifici, il mercato è stato ospitato proprio dalle predette zone 167 e protone della Corte.

Un conclusivo ringraziamento, infine, deve essere rivolto nei confronti dei Dirigenti e funzionari tutti del Settore Commercio e del Comando di Polizia Municipale per lo spirito di abnegazione dimostrato durante tutte le fasi e le decisioni assunte dalla Amministrazione Comunale per il trasferimento degli operatori nella Nuova Area di Mercato di Via Mola S. Maria.

Si ricordi da ultimo che l’inaugurazione ufficiale della nuova area sarà celebrata successivamente con apposita cerimonia.

L’Assessore alle Attività Produttive
Avv. Pierluigi Avallone