Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

L'AVIS fondana prosegue la sua attività a gonfie vele

 
 



Il 18 Novembre scorso l'AVIS sezione di Fondi, ha organizzato l’annuale “Festa del Donatore”.
Il programma della Festa ha previsto il raduno in mattinata in Piazza IV Novembre, seguito dalla Santa Messa celebrata in San Francesco. Al termine della celebrazione religiosa ci si è ritrovati presso il Ristorante “La Magnatora”, dove si è tenuto il Pranzo Sociale. Durante lo stesso sono state consegnate le benemerenze anche ai donatori non più attivi, persone che per sopraggiunti limiti di età o per altre cause non possono più donare ma che in passato hanno raggiunto le 8, 16 o 24 donazioni. Tale festa si inserisce in momento molto proficuo per l'attività dell'Avis di Fondi che nei giorni scorsi ha raggiunto la 800esima donazione dall'inizio del 2007. A coronare l'ambizioso traguardo è stata Adriana, una giovane donna da anni donatrice della sezione locale dei “Volontari Italiani del Sangue”. La donna, festeggiata dal Presidente Morena Vincenti e dal personale sanitario, è stata simbolicamente ringraziata con una cena offerta dal ristorante “La Magnatora”. Inoltre non dimentichiamo che l'Avis fondana proprio in questi giorni si è resa promotrice di un'importante iniziativa di sensibilizzazione alla donazione del sangue, che coinvolge anche il mondo sportivo: in particolare il Basket Fondi 2005 e la Semat Fondi. Questa iniziativa vedrà da un lato i tifosi avisini impegnati a supportare la squadra in campo e dall'altro i giocatori come testimonial del messaggio di solidarietà dell'associazione.