Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

CONVEGNO: SALUTE E SPORT 22 SETTEMBRE 2007

 
 

 

1° Convegno Città di Fondi: La tutela della salute nelle attività sportive e la lotta contro il doping

Sabato 22 settembre dalle ore 9.00 presso il Castello Caetani
si terrà il 1° Convegno Città di Fondi sul tema
"La tutela della salute nelle attività sportive e la lotta contro il doping"

Crediamo che un’amministrazione pubblica, dichiara il Sindaco di Fondi Luigi Parisella, promotore del Convegno, oltre a garantire il diritto allo sport per tutti i cittadini, ha tra le sue finalità anche quella di promuovere campagne di informazione per la tutela della salute nelle attività sportive e di prevenzione del doping.
A tal fine, è importante coinvolgere tutte le associazioni e società sportive dilettantistiche della Provincia di Latina, la cittadinanza.
L’evento si svolge in collaborazione con il CONI-Comitato Provinciale di Latina, le Federazioni Sportive Nazionali, le Società affiliate e gli Enti di Promozione Sportiva.
E’ da evidenziare che l’aspetto organizzativo del Convegno è curato nei suoi vari aspetti dalla dott.ssa Raffaella Vignotto, praticante avvocato penale e rappresentante federale antidoping per la F.I.N., che interverrà al Convegno.

Al programma dei lavori, moderato dal dott. Giorgi Costantino, membro della Giunta del CONI sez. provinciale, dopo il saluto e le riflessioni del Sindaco di Fondi Luigi Parisella, porteranno i loro contributi di ordine scientifico, docenti universitari, medici federali, esperti e avvocati di diritto penale in materia antidoping, dirigenti degli enti e delle federazioni sportive.
Ha altresì assicurato la sua partecipazione il sen. Paolo Barelli, presidente della Federazione Italiana Nuoto, a cui è riservata la conclusione dei lavori.
Il doping è uno dei maggiori problemi del mondo sportivo che va affrontato con decisione.
Sono soprattutto gli ambienti sportivi che devono assumere le più opportune iniziative di prevenzione e lottare contro la diffusione e l’utilizzo delle sostanze dopanti. E’ anche indispensabile una stretta collaborazione tra tutti i soggetti del mondo privato e pubblico.

L’obiettivo, dichiara il sindaco Luigi Parisella, è mirato a sensibilizzare soprattutto i più giovani sul fenomeno dell’inquinamento farmacologico e del doping in tutti i livelli di pratica sportiva, di influire positivamente sulle concezioni dei giovani riguardo al loro benessere psico-fisico e quindi sulle loro scelte e stili di vita.

Fondi, 14 settembre 2007 p. la Comunicazione Istituzionale
Gianfranco Antonetti

 
 
HornetMultimedia