Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Istituto Tecnico alle finali nazionali studentesche di Pallamano. Lignano Sabbiadoro 20-29 settembre

 
 

 

Giochi Sportivi Studenteschi (G.S.S.)
Finali nazionali discipline individuali e di squadra.
Istituzioni scolastiche di secondo grado.
Lignano Sabbiadoro (UD) 20 - 29 settembre 2007.

Sono partiti domenica mattina 23 settembre dalla stazione di Fondi, tredici studenti e due accompagnatori, alla volta di Lignano Sabbiadoro (UD) per partecipare alle finali di Pallamano dei Giochi Sportivi Studenteschi.
Gli studenti-atleti frequentano l'Istituto Tecnico (Pacinotti) di Fondi e sono accompagnati dai docenti Enzo Arduini e Costantino Gistro. Soddisfazione è stata espressa dalla Dirigente Scolastica, prof.ssa Maria Gina Marino: "Non è la prima volta che nostri studenti partecipano ad esperienze sportive, culturali e formative di così alto livello, ma è sempre motivo di grande emozione e soddisfazione vedere propri ragazzi competere per i nostri colori in vetrine così prestigiose".
La squadra dell'I.I.S. Fondi (Pacinotti) tornerà sabato 29 settembre prossimo. Qualunque sarà il risultato, siamo comunque fieri di loro.

Clicca per seguire l'evento

Questo l'annuncio del C.O.N.I.

Il Ministero della Pubblica Istruzione - Direzione Generale per lo Studente ed il Comitato Olimpico Nazionale Italiano – Unità Territorio e Promozione dello Sport -, organizzano le Finali Nazionali degli sport individuali e di squadra per le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado che si svolgeranno a Lignano Sabbiadoro (UD), secondo le indicazioni recate dagli allegati tecnici.
Per dar seguito a quanto contenuto nella Direttiva del Ministro del 9 febbraio 2007, “Linee di indirizzo generali ed azioni a livello nazionale per lo sport a scuola”, allo scopo di far emergere chiaramente dal mondo della scuola un messaggio forte per le tifoserie ed un esempio di sportività leale e trasparente verrà introdotta la regola, all'interno dei Giochi Sportivi Studenteschi, di far schierare in campo le squadre avversarie al termine della competizione per salutarsi amichevolmente.
Inoltre, sempre in relazione alla suddetta Direttiva, saranno organizzati momenti culturali in cui gli studenti del Friuli Venezia Giulia accompagneranno gli ospiti a visitare i siti storicamente importanti del territorio e saranno consegnate a tutti i partecipanti brochure di presentazione delle caratteristiche della Città ospitante, della storia e delle tradizioni del territorio per incentivare lo “spirito di reciproca conoscenza e amicizia”.
Si pregano gli Uffici in indirizzo, per quanto di competenza, di informare le istituzioni scolastiche di secondo grado rientranti nelle rispettive circoscrizioni territoriali.
In relazione a quanto sopra, i Direttori degli Uffici Scolastici regionali ed i Sovrintendenti consentiranno agli studenti e ai docenti accompagnatori partecipanti, l’esonero dai rispettivi obblighi scolastici per il periodo di viaggio e soggiorno nella sede indicata. Si precisa inoltre che i docenti accompagnatori devono essere considerati in servizio a tutti gli effetti per i giorni di viaggio e di soggiorno nella sede interessata.
Si rammenta che detto incarico comporta l’obbligo di una attenta ed assidua vigilanza degli alunni con l’assunzione delle connesse responsabilità previste dalla normativa vigente (art 2047 c.c.; D. L.vo 297/74 e successive modificazioni ed integrazioni).
In occasione della manifestazione nazionale dei G.S.S. i Direttori Generali degli Uffici Scolastici regionali disporranno l’esonero, per brevi periodi, di personale della Scuola con compiti di giuria e arbitraggio su richiesta delle Federazioni competenti per il tramite del CONI.


 
 
HornetMultimedia