Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Divina Giulia, pubblico delle grandi occasioni e successo oltre le previsioni

 
 


La notte di Bacco e Venere di giovedì sera a Fondi e' stato un vero e proprio successo. Giovedì 9 agosto scorso, due ore e mezza di altissimo spettacolo con un ritmo stimolante ha tenuto incollati in piazza Unità D'Italia più di 4.000 persone. La piazza era gremita da oltre 3.000 persone da cittadini fondani autorità e tanti turisti accorsi per l'occasione. Già dal primo pomeriggio si respirava un'aria magica per quello che sarebbe stato lo spettacolo serale visto le strutture tecniche che sono state impiegate e le attese sono state tutte esaudite confezionando una serata dove la bellezza e il carisma degli artisti presenti hanno ammaliato il pubblico presente. Trentacinque modelle, per la prima volta tutte pontine dirette da Annarita Esteso responsabile dell'agenzia Backstage hanno fatto sognare indossando le incredibili creazioni dell'alta moda proposte dal navigato talento stilistico/ artistico di Massimo Capuzzolo che ha presentato 18 creazioni trasformando le modelle in femme fatal dal fascino glamour dove trasparenze, spacchi e attillatissimi hot pants disegnavano le forme perfette delle modelle.

Veruska Neroni ha strabiliato con una collezione unica, con abiti che sulla passerella sembravano sospesi per quanto ricchi di tulle, organze e sete morbidissime arricchite da fiori di liuta e swaroski che li rendevano brillanti. Un applauso meritatissimo e' andato per i giovani stilisti fondani Stefano Guglielmo e Vanessa Virgilio che hanno dato prova di maturità e mestiere e ottima tecnica sartoriale.

Oltre la moda, la musica e' stata la protagonista della serata con le esibizioni di Luisa Corna e Silvia Tatangelo che hanno incantato la platea, mentre i Pquadro hanno confermato la loro bravura, conquistando ancora una volta le loro fans che hanno accompagnato il loro ultimo lavoro ‘Amo sai di te'.

L'esibizione di Nina Moric con “Beacause the night” anticipata dal gossip pomeridiano che segnalava Fabrizio Corona nel parco della villa dove era ospitata, e' stata molto apprezzata per il talento che la bellissima croata ha dimostrato mentre Las Hernanas, al secolo Carolina e Silvana Marconi hanno letteralmente trascinato il pubblico con i ritmi latino americani del loro singolo “Que horrror”.

Risate e applausi per i due comici annunciati Rosalia Porcaro e Luciano Lembo costretti ad allungare la loro esibizione perchè il pubblico non li voleva lasciar andare via. Bravissimi alla conduzione Marco Senise e Barbara Di Palma che hanno saputo tenere serrato il ritmo dello spettacolo con tanta simpatia e professionalità.

Il finale dei fuochi d'artificio e' stata la ciliegina sulla torna e meglio non si poteva concludere l'evento cult dell'estate pontina. Ancora una volta un evento firmato Marcello Gasperoni, organizzato nei minimi dettagli premiato dalla splendida serata, già da oggi al lavoro per i prossimi impegni che lo vedranno domenica al premio il Colle D'Oro di Lenola e la sfilata di Ricci e Capricci del 13 agosto a San Felice Circeo a Vigna La Corte. L'appuntamento con Giulia Gonzaga e' fissato per il prossimo luglio 2008 con la consegna del mitico Premio Divina Giulia ripreso come sempre dalla Rai.

 
 
HornetMultimedia