Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Bonifica. Lavori Sorgente San Magno per 395.725 euro

 
 

 

Nello scorso mese di Luglio, il Consorzio di Bonifica Sud Pontino ha appaltato i lavori di sistemazione dell’area circostante la sorgente del fiume San Magno e della confluenza del torrente Vardito nel Comune di Fondi.
A seguito di quest’ultimo adempimento burocratico, a breve inizieranno i lavori per un importo di 395.725 Euro finanziati dalla Regione Lazio Assessorato all’Ambiente ed alla coop. tra i popoli.
Con questo intervento verrà sistemato il tratto che va dalla sorgente che sgorga nei pressi del Monastero di San Magno fino al Mulino. Verranno così eliminati i problemi di natura idraulica legati al fatto che questa sorgente è soggetta a forti aumenti di portata in occasione delle intense precipitazioni nella zona. Inoltre verrà sistemato il primo tratto del torrente Vardito, che scende dalle pendici del monte Latiglia (920m.slm) adeguandolo per ricevere l’apporto delle acque del Colle Traiano che non avendo un proprio bacino imbrifero confluiscono direttamente nell’omonimo canale nei pressi dell’abitato della zona di San Magno.
“Questi lavori rappresentano emblematicamente il senso dell’impegno del Consorzio di Bonifica Sud Pontino teso non solo alla salvaguardia idraulica, ma anche al recupero ambientale e storico-culturale di un’area di primaria importanza che vede al suo centro l’Abbazia di San Magno” Così si è espresso il Presidente Lino Conti nel corso di una intervista in merito, nella quale ha anche sottolineato come la sua amministrazione che sta operando in sinergia con la Regione Lazio, condivide in pieno il progetto del Parco dei Monti Aurunci che vede nel Monastero di San Magno il fulcro del più vasto progetto di creazione di un itinerario benedettino all’interno del parco in quanto occasione unica di sviluppo e valorizzazione di tutta la zona pedecollinare di San Magno”.

Angelo Macaro

 
 
HornetMultimedia