Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

In memoria del quarantesimo di sacerdozio di Padre Alessio Falanga

 
 

 

Il 28 giugno del 1967 (quarant'anni fa) nella chiesa di Santa Lucia al Monte a Napoli, Padre Alessio Falanga veniva ordinato Sacerdote. Subito dopo, l'allora novello sacerdote, fu inviato a Teano. Ma era una destinazione decisamente temporanea, perché il Signore aveva preparato per lui la strada verso Fondi. Infatti, nel febbraio del 1968, arrivò a Fondi nell'appena riaperta chiesa di San Francesco d'Assisi, dove sarebbe rimasto fino alla sua morte prematura avvenuta l'8 aprile del 2002.
Proprio per ricordare la sua felice memoria, ancora molto viva tra i fedeli fondani, giovedì 28 giugno, precisamente quarant'anni dopo, la parrocchia di San Francesco ha organizzato un pullman per recarsi al cimitero monumentale di Napoli, dove riposano le spoglie mortali di Padre Alessio, per una visita e la celebrazione della messa di suffragio. Quindi, il gruppo si recherà al convento di Santa Chiara, sede provincializia dei Frati Minori di Napoli e, successivamente, il ritorno a Fondi. Tra i partecipanti, il Parroco di San Francesco Padre Luigi Rossi.

 
 
HornetMultimedia