Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

CONSORZIO BONIFICA. Iniziati i lavori di dragaggio della foce del Canale Canneto

 
 

 

A seguito della Conferenza di servizi organizzata dal Consorzio di Bonifica Sud Pontino lo scorso 14 giugno che ha visto la partecipazione di rappresentanti dell’ Assessorato regionale all’Ambiente e alla cooperazione tra i popoli, dell’Amministrazione provinciale di Latina, del Comune di Fondi e della Capitaneria di Terracina, in merito al problema rappresentato dall’insabbiamento della foce del Canale Canneto, dopo aver preso atto della nota in merito alla questione dell’Assessore regionale all’Ambiente Filiberto Zaratti del 15 giugno u.s., che si è personalmente interessato alla problematica, il Presidente del Consorzio di Bonifica del Sud Pontino Lino Conti, ha reso noto che nella giornata di oggi, 20 giugno 2007, inizieranno da parte del Consorzio di Bonifica Sud Pontino i lavori di dragaggio del canale Canneto per la rimozione degli ostacoli che limitano notevolmente il deflusso delle acque tra lago di Fondi e mare ripristinando il naturale ricambio delle acque propedeutico alla vita delle specie ittiche eurialine. Quelle specie cioè come il cefalo, che ben tollerano le variazioni di salinità. Le acque di queste zone infatti sono caratterizzate da una continua variabilità della concentrazione salina a causa dell’afflusso di acqua salmastra dal mare e dal lago, con discreti valori di torbidità ed elevate temperature estive.
Un intervento importante anche dal punto di vista strettamente idraulico in quanto un corretto e naturale deflusso delle acque mette al riparo da possibili situazioni di pericolo derivanti dalle piene.
Un’azione di pronto intervento quella in essere, coordinata tra i vari Enti preposti al controllo e alla protezione dell’ambiente acquatico e realizzata dal Consorzio di Bonifica per evitare ulteriori degradi di una zona a rischio come quella costiera.

 
 
HornetMultimedia