Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Convegno: Prospettive per l’economia a Fondi

 
 

 

Prospettive per l’economia a Fondi:
servizi ed opportunità
per lo sviluppo delle imprese
e dell’occupazione
VENERDÌ 13 APRILE 2007 - ore 17,00
Auditorium Comunale San Domenico
FONDI

 

PROGRAMMA
Ore 17,00 Saluti
Luigi Parisella, Sindaco di Fondi
Armando Cusani, Presidente Amministrazione
Provinciale di Latina
Ore 17,15 Introduzione e Coordinamento:
Vespasiano Di Spirito, Relazioni Sindacali e Previdenza
Confindustria Latina
Ore 17,20 Interventi:
Progetti e strategie per l’economia
Pierluigi Avallone, Assessore alle politiche per
lo sviluppo economico, industria e commercio
Ore 17,35 L’imprenditoria del territorio nell’era della globalizzazione
Alessandro Lippa, Gruppo Cobal spa
Paola Izzi, Gruppo Cedis Izzi spa
Armando Antonelli, Bromotirrena spa
Riccardo Izzi, Studio Izzi Chinappi
Antonio Franchi, Mega International srl
Vladimiro Stamegna, Protection Trade srl
Rosanna Izzi, Gruppo Midal spa
Vincenzo Di Crocco, Italcalce srl
Ore 18,20 Le Agenzie per il lavoro partner delle imprese in un
moderno approccio nella gestione delle risorse umane
Monica Tortora,Direttore di FilialeWorknet spaGruppoGI
Ore 18,35 Banca locale e sviluppo del territorio
GianlucaMarzinotto,RiskManagerBancaPopolare diFondi
Ore 18,50 Un modello di rappresentanza per le imprese
Sergio Viceconte, Direttore Generale Confindustria Latina
Ore 19,10 Il Presidente del Lions Club di Fondi, Prof.ssa Maria
Luigia Marino, consegna i premi ai vincitori del
Concorso per studenti.
Ore 19,30 Dibattito
Ore 20,00 Conclusioni:
Progetti di crescita e azioni di sviluppo
Sen. Claudio Fazzone
Ore 20,30 Buffet nel chiostro adiacente

 

Perché questa iniziativa …….
L’abbattimento di barriere economiche e politiche con economie sempre più integrate, i modi innovativi di scambiare beni e ricchezze, il riposizionamento degli attori del mercato derivante dalla crescita di nuovi soggetti, il sovrapporsi di mercati rappresentano temi non più riservati al palcoscenico planetario, ma riguardanti direttamente anche gli imprenditori operanti in un sistema economico, quale è quello del comprensorio di Fondi, fino ad ora interessato solo marginalmente agli impetuosi processi di deindustrializzazione e terziarizzazione degli ultimi decenni.
Le imprese del territorio, proprio per l’accresciuta integrazione delle economie, sono chiamate a confrontarsi con l’elevato costo del lavoro e dell’energia, la necessità dell’internazionalizzazione, le difficoltà del passaggio generazionale, l’individuazione di nuovi mercati di sbocco, l’utilizzo di moderni strumenti di gestione delle risorse umane ed altre tematiche in uno scenario sempre più globalizzato.
Come risposta a tali esigenze Confindustria Latina ha promosso un momento di analisi e di elaborazione di azioni strategiche, con la consapevolezza che solo attraverso un comune sforzo sinergico tra le diverse articolazioni imprenditoriali, sociali ed economiche, valorizzando la formazione dei giovani, è possibile realizzare, di concerto con le istituzioni ed i rappresentanti politici, l’insieme di condizioni necessarie al sostegno ed allo sviluppo dell’imprenditorialità e dell’occupazione.

 
 
HornetMultimedia