Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

FATTOR.I.A.: OBIETTIVI RAGGIUNTI

 
 

 

Nell’ambito dell’Iniziativa Comunitaria Equal, il progetto FATTOR.I.A “Fattore di sviluppo: l’Impresa Agricola”, di cui il Comune di Fondi è Ente Capofila, ha raggiunto in questi mesi importanti risultati.
Il progetto, pur non essendo la panacea per la soluzione dei problemi dell’agricoltura pontina, intende contribuire ad innovare le modalità operative e gestionali delle Piccole e Medie Imprese agricole stimolando un cambiamento capace di rafforzare e agevolare la loro presenza nel mercato nazionale ed europeo.
La ricerca sul campo, tutt’ora in corso, sta dimostrando che la qualità della produzione agricola della Piana di Fondi, pur avendo raggiunto livelli di tutto rispetto, stenta ad imporsi sul mercato .
La globalizzazione dei mercati, infatti, premia le produzioni che hanno acquisito marchi e certificazioni poiché il principale elemento che rende competitivo un prodotto sul mercato è proprio la sua qualità garantita.
Ecco perché il Comune di Fondi, attraverso il progetto FATTOR.I.A., ha istituito lo Sportello di Informazione e Assistenza alle Imprese Agricole.
Lo Sportello eroga servizi gratuiti di diversa natura: dalla possibilità di sponsorizzare la propria azienda sul sito di progetto (www.equalfattoria.it), alle consulenze individualizzate; dai seminari informativi ai percorsi qualificati che accompagnano le aziende al raggiungimento della certificazione EUREP-GAP.
La certificazione EUREP-GAP (Euro Retailer Produce Working Group - Good Agricolture Practice) è un documento normativo privato che certifica il prodotto a livello internazionale.
L’associazione internazionale EUREP raggruppa le maggiori realtà della grande distribuzione organizzata a livello europeo, tra cui l’italiana COOP.
L’EUREP-GAP è, ad oggi, la certificazione più richiesta a livello europeo.
Il progetto FATTOR.I.A., avvalendosi di consulenti esperti e della collaborazione delle Associazioni di Categoria, ha già iniziato, con alcune aziende agricole locali, il percorso di accompagnamento alla certificazione EUREP-GAP.
Anche il progetto transnazionale IDEA, continua ad offrire ai partner italiani e francesi momenti di confronto sulle strategie da adottare per aumentare la competitività delle PMI agricole.
Il prossimo incontro, che si terrà a in Francia a fine Giugno, vedrà i partner redigere un dossier sui risultati del lavoro svolto, così da poterlo presentare durante l’ultimo incontro transnazionale che si terrà a Fondi a Ottobre 2007.
Ulteriori aggiornamenti sullo stato di avanzamento dei lavori transnazionali sono a disposizione dei lettori sul sito di progetto all’indirizzo :
http://www.equalfattoria.it/ideanews.asp?N=3
Si può pertanto affermare che, a meno di un anno dalla fine del Progetto, sono già stati raggiunti quasi tutti gli obiettivi che i Partner si erano prefissati.

 
 
HornetMultimedia