Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

PROVINCIA: INCONTRO CON GLI ALBERGATORI

 
 


Programmati tre incontri pubblici per spiegare direttamente agli operatori della ricettività turistica alberghiera ed extralberghiera i provvedimenti adottati per facilitare l’accesso al credito finalizzato a sostenere le opere di ammodernamento e riqualificazione delle imprese.

L’iniziativa è stata promossa congiuntamente dalla Provincia, Camera di Commercio, APT, dal Consorzio Intrafidi e dall’Unionfidi Lazio.

Gli incontri si terranno il 22 ed il 28 marzo 2007 a Terracina, Formia e Latina e si svolgeranno come segue:
• Terracina - 22 marzo ore 11.00 - presso l’Hotel Ristorante 116 (Lungomare Circe);
• Formia - 22 marzo ore 15.30 - presso la Sala Sicurezza del Comune di Formia;
• Latina - 28 marzo ore 15.30 - presso la Sala STEP di Latina.
“Abbiamo organizzato questi incontri decentrati sul territorio, dichiara l’Assessore provinciale Silvio D’Arco, con l’obiettivo di avvicinare le istituzioni ed i servizi provinciali agli operatori, per far comprendere meglio le opportunità d’accesso al credito finalizzato a sviluppare e qualificare le nostre strutture turistiche ricettive sia alberghiere sia extralberghiere.
In questo quadro la Provincia, la Camera di Commercio e l’APT, hanno messo a disposizione degli operatori turistici finanziamenti reali, a garanzia del credito bancario.
La co–garanzia attiva oltre 60 milioni d’euro d’investimenti destinati a tutte le strutture turistiche ricettive riconosciute dalla normativa vigente.
Agli incontri, rileva D’Arco, parteciperanno l’insieme delle strutture tecniche e operative del Consorzio Intrafidi e dell’Unionfidi Lazio preposte all’assistenza ed alle istruttoria tecniche delle richieste che saranno avanzate da parte degli operatori alberghieri.

E’ un’importante opportunità, termina l’Assessore D’Arco, che può consentire alla nostro sistema turistico ricettivo provinciale di fare un salto di qualità nell’accoglienza turistica e per competere con le realtà turistiche consolidate sul piano nazionale e internazionale.

L’Assessore Provinciale alle Attività Produttive
(Silvio D’Arco)

 
 
HornetMultimedia