Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

AVIS. SUCCESSO PER "PROMOSSI IN SOLIDARIETA'"

 
 



Grande euforia all'AVIS di Fondi. La sfida "Promossi in
solidarietà" sta riscuotendo un successo maggiore del
previsto: sabato scorso c'è stata una vera e propria
invasione di studenti al punto di raccolta che hanno mandato
piacevolmente in crisi medici, inferimeri e volontari
all'assistenza. Gli alunni delle classi III A e C del Liceo
"Gobetti" di Fondi si sono riversati nell'atrio
dell'ospedale: hanno donato in una decina, a più di
qualcuno è stato effettuato il prelievo di approccio per
valutare meglio lo stato di salute, a tanti altri è stato
fatto l'invito a tornare il sabato successivo per raggiunti
limiti di tempo.
Cominciata all'inizio di Marzo, la gara allo stato attuale
vede il Liceo nettamente in testa con 20 donazioni raccolte,
contro le 12 dell'ITIS. Mancano ancora all'appello l'ITC e
gli istituti privati di Fondi, che sicuramente
parteciperanno nelle prossime settimane. Il concorso, aperto
ai soli studenti, si chiuderà sabato 26 Maggio, mentre la
premiazione verrà festeggiata il giorno 1° Giugno al
"pizzAVISchool party" organizzato dall'AVIS di Fondi con la
partecipazione della classe vincitrice e degli altri
studenti che avranno effettuato almeno una donazione.
Ma all'AVIS sono felici anche per il risultato parziale
delle donazioni: a sabato scorso, si è registrato un
incremento delle donazioni rispetto allo stesso periodo
dello scorso anno di 66 unità (circa il 23%): dei 59 nuovi
donatori, 32 sono giovani studenti che partecipano al
concorso.
Si lavora, quindi, alacremente per continuare questo trend
che porterebbe ad un risultato annuale nettamente superiore
alle 800 sacche di sangue che il Consiglio Direttivo si è
prefissato di raggiungere. «Questo è il risultato di
un'ottima campagna che, assieme all'AVIS Giovani, stiamo
facendo a 360° - commentano dal Direttivo - Quest'anno
abbiamo una molte di iniziative già in cantiere alle quali
stiamo lavorando: il 22 Aprile saremo impegnati al Castello
per la presentazione del libro di ricordi della prof.ssa
Giulia Forte, la quale farà dono all'associazione del
ricavato delle vendite; per il 24 Aprile stiamo organizzando
all'Auditorium una serata per premiare i donatori con le
benemerenze, secondo come previsto dal regolamento nazionale
AVIS; per il 29 Aprile faremo una donazione straordinaria
con la Croce Rossa di Fondi in piazza Unità d'Italia; il 2
Giugno dopo molti anni di assenza ritornerà la PedalAVIS,
organizzata con l'AVIS di Monte San Biagio e l'associazione
sportiva "Green Riders"; è previsto un convegno sulla
plasmaferesi e la prima edizione di "AVISrock" in
concomitanza con i festeggiamenti dell'80° anniversario di
fondazione dell'AVIS; altre donazioni straordinarie sono
previste il 3 Giugno presso la Chiesa di Santa Maria in
Piazza, il 10 Ottobre a San Pietro, il 15 Dicembre a Salto
Covino, ed altre date a Luglio ed Agosto nei campeggi di
Fondi».

 
 
HornetMultimedia