Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

LAZIO: CONFERENZA CAPIGRUPPO PROGRAMMA LAVORI D’AULA

 
 

 

Una serie di importanti leggi e provvedimenti sarà esaminata dal Consiglio Regionale del Lazio nelle prossime sedute, secondo decisioni e calendarizzazione stabilite oggi in sede di conferenza dei capigruppo, convocata e presieduta alla Pisana dal Presidente del Consiglio Regionale Massimo Pineschi, che si è protratta per molte ore per programmare compiutamente e individuare le priorità, dopo un attento esame di tutte le proposte di legge presentate in Consiglio.
La prossima settimana il Consiglio si riunirà giovedì 15 febbraio alle ore 11,30. All’ordine del giorno alcune nomine in seno alla Consulta per la salute mentale e al Comitato regionale per il territorio. E’ poi previsto l’esame di tre leggi:
- P.D.L. n. 113 del 7 febbraio 2006, concernente “Interventi straordinari per la riqualificazione urbanistico ambientale e per il risanamento igienico sanitario delle aree della regione caratterizzate da gravi fenomeni di abusivismo edilizio. Individuazione delle aree di intervento ricadenti nel territorio dei comuni di Aprilia, Anzio, Ardea, nettuno e Pomezia;
- P.D.L. n. 201 del 13 novembre 2006, concernente “Modifiche alla L.R. 16 giugno 1994, n. 18 (Disposizioni per il riordino del S.S.R. ai sensi del D.Lgs. 30 dicembre n. 502 e successive modifiche. Istituzione delle ASL e delle Aziende ospedaliere);
-P.D.L. n. 11 del 21 giugno 2005, concernente gli “Interventi a sostegno dei diritti della popolazione detenuta della Regione Lazio”.
La conferenza dei capigruppo ha poi stabilito altre tre sedute nei giorni mercoledì 21 e 28 febbraio e mercoledì 7 marzo, essendoci la necessità di esaminare altre leggi e provvedimenti riguardanti i programmi operativi regionali (POR), ancorati a fondi europei; il Testo Unico sull’artigianato; provvedimenti per lo sviluppo rurale e due testi relativi agli accompagnatori di media montagna e alle Università popolari. Altri provvedimenti sono la disciplina del Consiglio delle Autonomie Locali (CAL), il piano pluriennale per le politiche attive del lavoro 2007-2009 e l’individuazione del sistema produttivo locale per la Nautica.

Area Informazione
Consiglio Regionale del Lazio

 
 
HornetMultimedia