Home | Chi Siamo | Archivio News | Contatti | E-mail |
 
 

Crisi ortofrutta, atti e proposte del Sindaco di Fondi

 
 

 


Gli allarmi che provengono dal mondo agricolo a seguito della ricorrente crisi che investe in maniera preoccupante il settore dell’ortofrutta, ha indotto il Sindaco Luigi Parisella a intervenire sollecitamente al riguardo.
Gli indirizzi generali di governo dell’Amministrazione comunale considerano l’agricoltura uno dei comparti di maggior rilievo dell’economia fondana e comprensoriale.
Occorrono pertanto misure di sostegno in grado di far fronte alle possibili fasi di crisi
e atti di promozione mirati a diversificare e a valorizzare le produzioni tipiche e soddisfare le molteplici richieste del mercato.
In un incontro avuto con l’assessore regionale all’Agricoltura Daniela Valentini e con il Presidente della Mof S.pa Giuseppe La Rocca, il Sindaco Luigi Parisella ha proposto di recuperare e valorizzare la tradizione agrumicola del comprensorio fondano attraverso l’adozione di un marchio tipico delle arance bionde di Fondi, denominate Lampioncini d’oro, come peraltro opportunamente indicato dal Presidente della Coltivatori diretti di Fondi sig. Lino Conti, e la realizzazione di una Piattaforma logistica presso il Mof per favorire la commercializione di tali prodotti.
Il Sindaco Luigi Parisella ha proposto altresì di riconvertire i terreni incolti (pantani) a seminativi, per la coltivazione delle piante di girasole, da utilizzare nel campo delle biotecnologie.
I progressi della chimica, della biologia e delle biotecnologie aprono interessanti prospettive all’uso degli oli vegetali, per esempio quali carburanti alternativi per i motori diesel; in una azienda agricola moderna il 10% della superficie destinata a colture oleaginose garantirebbe l’autosufficienza energetica.
In tale direzione spinge la politica agricola comunitaria.
Da non trascurare come la stessa produzione di miele da girasole, molto scarsa fino a pochi anni fa, è molto aumentata a seguito del diffondersi di estese piantagioni in molte regioni d’Italia. Nel nostro comprensorio sono presenti aziende molto qualificate in tale attività.
L’assessore regionale all’Agricoltura Daniela Valentini, consapevole dell’importanza di tale settore per l’economia dell’are fondana e regionale, ha molto apprezzato le proposte del Sindaco Parisella, impegnandosi a istituire un tavolo di concertazione con tutti gli operatori della filiera agro-alimentare e a sostenere con le necessarie risorse finanziarie le iniziative suindicate.

Fondi, 23.02.2007
p. la Comunicazione Istituzionale
Gianfranco Antonetti

 
 
HornetMultimedia